Nicola Fratoianni

  • Fratoianni: «Subito una rete con chi crede nelle alleanze»

    «Siamo in una fase politica del tutto nuova, impensabile fino a poco tempo fa, il cui esito è aperto. Far nascere il governo era necessario e giusto. Ma la dimensione del governo non è l’unica». Nicola Fratoianni, segretario uscente di Sinistra italiana, nei prossimi giorni sarà impegnato con l’inizio...
  • Caro Fratoianni, il tuo appello è irricevibile

    Secondo Nicola Fratoianni, leggendo l’intervista rilasciata oggi a “il manifesto”: “Non si può più far finta di non vedere che la frammentazione è la prima condizione della nostra scarsa credibilità.”. Io invece penso che il problema della credibilità a sinistra sia stato e sia tutt’ora la miscellanea di valori...
  • Le sinistre si riorganizzano. Ma non tutte insieme

    Le sinistre radicali, uscite ai minimi termini dalle elezioni europee, cominciano a riorganizzarsi. Ma non tutte insieme. Oggi a Roma si svolgeranno due diverse assemblee. All’Altra economia, nel quartiere di Testaccio Sinistra italiana tiene la sua assemblea nazionale dopo le dimissioni – irrevocabili, a quanto viene ribadito – del...
  • La cattiveria e la derisione sono all’ordine del giorno

    Il veliero è di per sé l’immagine della nave che si affida in tutto e per tutto al buon vento e che deve sopportare anche quello cattivo: turbini marini, tempeste ma pure correnti che la dirigono verso sicuri approdi. La “Alex” di Mediterranea ha salvato 54 naufraghi da un...
  • Fratoianni lascia. Il tormento della sinistra post europee

    La botta delle europee è stata forte, è arrivata a un anno da un’altra sconfitta elettorale, quella del cartello Liberi e uguali (che oggi resiste alla camera come gruppo parlamentare). Le dimissioni stavolta sono «irrevocabili», anche se fra i suoi compagni c’è chi gli chiede di restare: e invece...
  • Fratoianni: «Ora anche la sinistra si impegni nell’alternativa all’onda nera»

    «La nostra proposta è stata schiantata dal richiamo al voto utile». Per Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra Italiana, l’analisi della sconfitta della lista La Sinistra, nata dopo il deragliamento di un’altra lista, Liberi e uguali, è amara. «Più in profondità, questa fase politica è stata segnata dalla polarizzazione di...
  • «La Sinistra, il vero voto utile. E dopo, stavolta, si va avanti»

    «L’unico voto utile è quello dato a noi, è una questione aritmetica, ogni voto dato a noi è un voto tolto alle destre» attacca dal palco Andrea Ventura, economista. «Sono ottimista perché in questa campagna elettorale ho percepito un cambio di clima, abbiamo ritrovato le nostre ragioni, ha senso...
  • La Sinistra, liste fuori dalla ridotte di partito

    «Le battaglie giuste rimangono giuste in qualsiasi parte si conducano, da oggi questo è il mio posto, dopo quindici anni di battaglie per i diritti civili nell’associazionismo. Lo faccio nella sola maniera che conosco: mettendoci la faccia e mettendomi a disposizione delle comunità lesbiche, gay e trans, e cioè...
  • Europee, parte oggi la corsa dei «veri amici di Tsipras»

    «Quella di Zingaretti è pubblicità ingannevole, continua a dire che da Macron a Tsipras è già realtà. Poi però si aggiunge che nessun eletto del Pd andrà nel gruppo della Sinistra Europea dove sta Tsipras». A Nicola Fratoianni, uno degli amici di Alexis Tsipras in Italia, l’ultimo slogan del...
  • La ricomposizione a sinistra: strada lunga, se voluta

    Conservare un punto vi vista critico, che non finisca per diventare graniticamente ostinato e quindi oltrepassi sé stesso divenendo una sorta di carezza dogmatica sul libero pensiero, fa sempre bene perché permette di mantenere quel giusto distacco da potenziali infatuazioni per situazioni o eventi che, anche più che giustamente,...
  • “La sinistra”: «Noi gli unici»

    Sarà domenica 14 a Roma, al teatro Quirino, il lancio della lista «La sinistra» con lo slogan «Noi con te» «contro il liberismo, contro il razzismo» che nella traduzione politica significa contro i socialisti europei e contro i nazionalisti. «L’unica lista di sinistra alle europee» secondo i promotori. Che...
  • Fratoianni: «Sinistre, serve il cambiamento, non i vecchi schemi»

    «Il movimento 5 stelle sembra ormai in crisi strutturale. Fin qui era cresciuto tenendo insieme la sua radicale forza antisistema e, una volta arrivati al governo, la promessa di trasformare quella forza in cambiamento. Invece in alleanza con Salvini non ha cambiato proprio nulla». Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra...
  • La preoccupazione

    Chi l’avrebbe mai detto che avrei applaudito Silvio Berlusconi. M’era già accaduto mesi fa con Mara Carfagna quando, presiedendo una seduta della Camera dei Deputati aveva rimbrottato il ministro dell’Interno. Oggi mi accade nuovamente, questa volta col capo di Forza Italia. Poi leggo che Stefania Prestigiacomo è salita sulla...
  • Fratoianni: «M5S, è chiara la distanza fra parole e fatti. Sui diritti governo di estrema destra»

    «Il decreto Genova era necessario. Ma ci hanno infilato la schifezza di uno dei peggiori condoni della storia recente, un’altra contro l’ambiente». Per Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra italiana, il decreto «è il paradigma del governo: era stato accompagnato da parole roboanti, ’revoca della concessione’, ’nazionalizzazione’. Non c’è nulla....
  • De Magistris prepara il fronte verso le europee

    «Il primo dicembre vi saprò dire se mi candiderò in prima persona alle europee, ma è certo che non lascerò il ruolo di sindaco di Napoli»: Luigi de Magistris ieri è tornato sul percorso che il suo movimento, Dema, sta seguendo non solo in vista delle prossime scadenze elettorali...
  • Sinistra Italiana rompe con MDP e va verso il Quarto polo

    Pubblichiamo il documento con cui si è conclusa l’Assemblea nazionale di Sinistra Italiana in merito agli attuali rapporti sociali e politici Viviamo una fase di grande complessità. Il mondo è scosso dalla ventata neo-nazionalista, che parte dagli Stati Uniti di Trump, attraversa le democrazie autoritarie di Erdogan e Putin, riporta all’indietro...
  • Fratoianni: «Un governo con tutti dentro? Noi di Leu non ci saremo»

    Ad horas, giura Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra italiana e uno dei 18 eletti di Liberi e uguali, verrà convocata l’assemblea di Leu «perché dopo l’esito deludente è doveroso confrontarci con chi ha generosamente costruito la campagna elettorale. E perché dobbiamo decidere insieme come andare avanti». Piero Grasso sostiene...
  • Fratoianni: «Troppo simili alla Ditta, Leu avanti solo se cambia»

    «Il nostro profilo era troppo vicino a un Pd pre-renziano». La batosta del voto (3,4 per cento) comincia a produrre i suoi effetti in Liberi e uguali. Ieri mattina i tre segretari Civati, Fratoianni e Speranza con il capo della lista Grasso annunciano la convocazione delle assemblee territoriali «per...
  • Fratoianni: «Con Mdp da subito insieme»

    Segretario Fratoianni (di Sinistra italiana, ndr), il gelo fra Pisapia e Mdp apre lo spazio per un’altra ipotesi a sinistra? Da giorni mi astengo dal commento orario sullo stato dell’unità a sinistra. Parlo di merito, è l’unico modo di dare forza a una sinistra che c’è ma fatica a...
  • La nuova sinistra c’è. Manca la lista. Forum a “il manifesto”

    Il manifesto lavora, non da oggi, per la costruzione di un processo unitario della sinistra, a volte anche spingendo il cuore oltre l’ostacolo. Lo abbiamo fatto avventurandoci in un dibattito, largo e partecipato, dal titolo «C’è vita a sinistra», per contrastare la penosa coazione del «pochi ma buoni», quella...
  • Fratoianni: “Su Insieme giudizio sospeso. Serve una svolta di programma”

    Nicola Fratoianni, lei prima della manifestazione di piazza Santi Apostoli ha mandato una lettera aperta a Giuliano Pisapia chiedendo un incontro sul programma. Avendo ascoltato da fuori l’intervento appena finito è più ottimista che si possano trovare punti in comune? Dopo aver sentito Giuliano sono in uno stato di...
  • «Non in nostro nome», da Orlando a Art.1, «manovrine» contro le larghe intese

    Doveva essere uno, alla fine ieri sono diventati due i documenti contro il rischio concreto delle future nuove larghe intese fra Pd e Forza Italia. Il primo viene firmato da 31 senatori di area orlandiana (fra loro Chiti, Mucchetti, Sposetti e Tocci) e si schiera contro la fine anticipata...
  • Sinistra italiana al lavoro per l’inclusione

    “Dicono che i partiti sono tutti uguali, dicono che i soldi vengono intascati, sprecati, noi crediamo che si possano usare in modo differente, per fare la differenza”. Il messaggio, quasi un mini-manifesto programmatico, fa da apripista a una iniziativa di Sinistra italiana: un fondo per sostenere progetti sociali innovativi...
  • L’ultima tentazione di Sinistra Italiana

    In una interessante intervista che mi è stata segnalata via Whatsapp, leggo che Nicola Fratoianni, coordinatore nazionale di Sinistra Italiana, auspica un alleggerimento numerico della presenza di liste della sinistra alle prossime elezioni amministrative, con una prospettiva unitaria per le politiche. I punti programmatici che Fratoianni identifica come qualificanti...
  • Quel modello di welfare sanitario che noi avversiamo

    Si corre il rischio concreto di non vedere più riconosciuto l’universalismo del diritto alla Salute. Per questo è fondamentale rispondere alle sue domande, per definire un orizzonte, e offrire una proposta di modello di welfare in sanità. Mi sia permesso però dire qualcosa in merito a quanto affermato dallo...
  • La rivoluzione di Rifondazione Comunista continua

    La relazione di Paolo Ferrero al X Congresso nazionale di Rifondazione Comunista è lunga e tocca tutti i punti politici più dirimenti che una sinistra di alternativa si deve porre oggi per ritrovare un suo spazio nel contesto sociale sempre più smarrito e sempre più in balia delle destre...
  • Sinistra, per aprire le porte bisogna costruire una casa

    Comincio da me, così si è più chiari. Proprio perché – come ha scritto Marco Revelli – bisogna «prendere le distanze dalle configurazioni del giorno» – una vera girandola – credo sia necessario non prendere le distanze dai processi più consistenti per avviare i quali molti compagni si sono...
  • Addio a Sel, l’ultima tappa. Al via il nuovo partito

    È durata sette anni, dal 20 dicembre del 2009, data della prima assemblea nazionale, a quella di oggi. A Roma, stamattina, si scioglie ufficialmente Sinistra ecologia e libertà. L’appuntamento è per le 10,30 alla sala convegni della Domus Australia di via Cernaia, vicino alla stazione Termini, per la relazione...
  • «Ripartiamo dal No e dal social compact»

    Un «social compact», ovvero «un pacchetto di proposte sui temi del lavoro, delle pensioni e della sanità. Una terapia shock contro le disuguaglianze, con un investimento di risorse, le stesse che il governo ha buttato via negli ultimi anni» senza riuscire a correggere le diseguaglianze; una manifestazione a settembre...
  • “Il tuo sì sia sì, il tuo no sia no”

    Le scadenze elettorali della primavera prossima ci impongono di confrontarci con un tema annoso per la sinistra: le alleanze. E’ sul tema dei rapporti con i partiti di maggioranza relativa che, nel corso di questi ultimi trent’anni, si sono susseguiti come elemento trainante di ciò che gli gravitava intorno,...
emergenza Covid