Tutto si lega

Eh sì, cari compagni della “memoria condivisa“… giusto un “pochino” di responsabilità anche della morte di Willy l’avete voi. Considerando meritevoli di ricordo repubblichini, fascisti di vario genere e...

Eh sì, cari compagni della “memoria condivisa“… giusto un “pochino” di responsabilità anche della morte di Willy l’avete voi.

Considerando meritevoli di ricordo repubblichini, fascisti di vario genere e altro putridume della storia italiana del ‘900, avete, insieme al liberismo dilagante, aperto la strada alla legittimazione di un calderone di pregiudizi e discriminazioni che si alimentano con la strumentalizzazione della rabbia sociale.

Voi forse l’avrete anche fatto pensando che fosse nell’interesse del Paese: come le privatizzazioni, la deregolamentazione del mondo del lavoro, l’abolizione dei contratti collettivi nazionali, il regalare alle imprese le grandi strutture e infrastrutture una volta pubbliche…

Pochi di voi erano in buona fede. La maggior parte puntava, “da sinistra“, ad entrare nelle grazie dei padroni e dei loro rimpianti per uno Stato meno democratico e più oligarchico.

Proprio come quello che si vuole mettere in pratica con la controriforma che taglia il Parlamento.

Per questo il NO assume una valenza molteplice: non solo meramente tecnica, riguardante il numero dei deputati e dei senatori ma porta con sé lo spirito di una difesa civile, morale e sociale della Repubblica, di una Italia che avete fin troppo trascinato nel degrado dell’antipolitica, del populismo e del peggiore prodotto di questi decenni… il sovranismo neofascista.

(m.s.)

Foto di Dean Moriarty da Pixabay

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Nel pallone

    L’idolatria mi è completamente aliena. Non la sopporto, mi regala inopportunamente una istantanea dell’umanità facile preda dell’isterismo collettivo, della partecipazione ossessivo-compulsiva ad un lutto che per molti è stanco...
  • Non è un’opinione

    Quell’insieme di parole che pretenderebbero di essere un editoriale, su un giornale nazionale apertamente di destra, che vorrebbero attribuire la responsabilità di uno stupro alla vittima, a colei che...
  • Storia a storia

    Un libro su Mussolini lo vendi diffusamente se scrivi sul crinale della Storia, se interpreti i fatti e li pieghi al sentire moderno del sovranismo neonazionalista e neofascista. Dipende...
  • Mascherina in fumo

    Plaudo ai sindaci che vietano il fumo per strada in questa fase pandemica. Più si abbassano le mascherine e più il virus potenzialmente circola. Almeno i tabagisti fossero mossi...