Se son cristiani questi…

Dunque la Chiesa cattolica si sente in diritto di intervenire sulla legislazione italiana. Precisamente sulla possibilità che vengano emanate nuove norme sui reati concernenti comportamenti omofobi. Violenze, insulti, discriminazioni...

Dunque la Chiesa cattolica si sente in diritto di intervenire sulla legislazione italiana.

Precisamente sulla possibilità che vengano emanate nuove norme sui reati concernenti comportamenti omofobi.

Violenze, insulti, discriminazioni e prevaricazioni nei confronti di noi omosessuali, di transgender, bisex, queer e intersexual, sarebbero “opinioni” liberamente esprimibili? Perché tutto ciò non nasce da una pura istintività ma dalla coltivazione del pregiudizio tramite parole ossessivamente ripetute dai teorici della purezza comportamentale umana nei quotidiani rapporti sentimentali, amorosi e sessuali.

Qualunque tipo di argomentazione omofoba non può essere considerata alla stregua di una qualunque opinione, ma incitamento alla discriminazione e all’odio, dunque un primo passo verso tutti i lividi interiori ed esteriori delle persone LGBTQI.

La posizione dei vescovi è anticristiana, antievangelica. È una vera e propria vergogna.

(m.s.)

foto: elaborazione grafica di Marco Sferini

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Italia – Mondo

    Mario Draghi urbi et orbi: «Siamo pronti ad accogliere il mondo in Italia». Ci vuole poco a superare la sinistra in buonismo ed accoglienza. E ora chi glielo spiega...
  • Per la memoria divisiva

    Il 28 aprile 1945 Mussolini veniva fucilato in nome del popolo italiano, per aver instaurato una dittatura feroce e sanguinaria per oltre vent’anni; per aver legalizzato il razzismo nel...
  • La vittima (quale?)

    Uno stupro è prima di tutto una violenza, un vilipendio fisico e morale di una persona. Chiunque essa sia. È una condanna prima per la vittima che per lo...
  • Ma intanto sono muti…

    Dunque pare deciso: le acque radioattive usate per raffreddare la centrale nipponica di Fukushima saranno riversate nell’Oceano Pacifico. Secondo il governo di Tokyo è la migliore soluzione possibile: i...