Se piangi, se ridi

Non ve la prendete col popolo britannico. La maggior parte dei poveri, dei proletari inglesi, dei lavoratori ha votato per evitare di finire come l’Italia e poi come la...

Non ve la prendete col popolo britannico. La maggior parte dei poveri, dei proletari inglesi, dei lavoratori ha votato per evitare di finire come l’Italia e poi come la Grecia.
Non ve la prendete col popolo britannico se vuole uscire da questa Europa.
Sarebbe un po’ come prendersela con gli elettori che hanno punito sonoramente il PD per le sue politiche.
Merkel, Scheuble, Junker e Draghi devono ringraziare solo loro stessi se da oggi il Regno Unito inizia il percorso di abbandono di una gabbia economica che nemmeno noi vogliamo ma che dobbiamo difendere per cercare di costruire lotte continentali.
I banchieri si disperano. I conservatori si strappano i capelli. I capi di stato liberisti sono nel panico.
Allora noi possiamo essere, in qualche modo, un po’ felici.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Confessioni di italiani

    I fintamente democratici sovranisti, neofascisti della modernità attuale, non ce la fanno proprio a dire che sono “antifascisti“. E perché mai dovrebbero, visto che sono fascisti. Il paradosso nasce...
  • Donne su donne

    Il giustificazionismo ha delle striature di ambiguità che lo rendono, molto spesso, molto pericoloso. Tra le pieghe sue pieghe si nascondono detti e non detti, campi aperti lasciati all’immaginazione...
  • Light and heavy

    Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde...
  • A Khasa Zeman

    Khasa Zeman è l’uomo a sinistra nella foto. Accanto a lui c’è un suo aguzzino, un miliziano talebano che lo irride. Era un comico, Khasa, che ha sempre satireggiato...