Monossido omofobo

Del resto, se non siamo ancora uguali nella vita perché esserlo mai nella morte? Due ragazzi muoiono per le esalazioni del monossido di carbonio. Erano in vacanza in montagna....

Del resto, se non siamo ancora uguali nella vita perché esserlo mai nella morte?
Due ragazzi muoiono per le esalazioni del monossido di carbonio. Erano in vacanza in montagna. Fatale un braciere rimasto acceso. Due ragazzi, due giovani uomini. Non erano in quella stanza come amici: erano l’uno l’amore dell’altro.
Una tragedia nella tragedia quella della stampa italiana che tenta di occultare l’amore omosessuale svicolando nella genericità, parlando di due amici, di due conoscenti, di due. Due. Senza amore quindi, senza la dignità del viverlo come si deve: alla luce del sole, liberamente.
La paura di parlarne è una offesa a quei due ragazzi, a quelle due giovani vite uccise da una fatalità. La paura di parlarne è una tragedia, per l’appunto, che si aggiunge a quella che dovrebbe essere l’unica purtroppo vera tragedia.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



ecosocialismo

altri articoli

  • Priorità

    La Germania corre ai ripari per il gas, l’Italia si dibatte sulla sopravvivenza o meno del governo Draghi. Ognuno, è drammaticamente vero, ha le sue priorità… (m.s.) 12 luglio...
  • Aiuti e aiuto

    Per un popolo che viene “aiutato” (lo metto tra virgolette sottolineando tutta la tragica ironia della doppia maledizione che si portano appresso questi tipi di sostegni interessati dell’imperialismo moderno),...
  • Contro e pro

    C’è ancora la Covid-19. C’è la guerra tra due imperialismi che si fronteggiano sulla pelle degli ucraini. La benzina è arrivata a 2.08 al litro. Gas ed elettricità vanno...
  • Dal Donbass alla Luna

    Nel 2026, al massimo nel 207, pare che un modulo italiano sia pronto a fare la sua discesa sulla Luna. Noi c’arriviamo sempre un po’ in ritardo agli appuntamenti...