Un potere di cui fare a meno

Un’organizzazione politica che vota quale statuto adottare tra più modelli proposti è un’organizzazione impolitica, nel senso che non inizia a fare politica così. Così dimostra soltanto di avere davanti...

Un’organizzazione politica che vota quale statuto adottare tra più modelli proposti è un’organizzazione impolitica, nel senso che non inizia a fare politica così.
Così dimostra soltanto di avere davanti a sé opzioni tanto diverse da essere impossibili da ridurre a sintesi ragionata, politicamente tale.
Gli statuti, da che mondo è mondo, almeno tra noi comunisti, si votano su base di una proposta che viene emendata da un congresso con sostituzioni, integrazioni, ecc.
La votazione a statuti contrapposti, la scelta dello Statuto A piuttosto che dello Statuto B o dello C è una novità interessante (nel senso più negativo e deleterio dell’avverbio).
Così come è interessante la proposta della “democrazia diretta”, l’elezione plebiscitaria del o dei portavoce.
Di un potere così, francamente, il popolo può farne a meno. Almeno quello di sinistra.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Nel pallone

    L’idolatria mi è completamente aliena. Non la sopporto, mi regala inopportunamente una istantanea dell’umanità facile preda dell’isterismo collettivo, della partecipazione ossessivo-compulsiva ad un lutto che per molti è stanco...
  • Non è un’opinione

    Quell’insieme di parole che pretenderebbero di essere un editoriale, su un giornale nazionale apertamente di destra, che vorrebbero attribuire la responsabilità di uno stupro alla vittima, a colei che...
  • Storia a storia

    Un libro su Mussolini lo vendi diffusamente se scrivi sul crinale della Storia, se interpreti i fatti e li pieghi al sentire moderno del sovranismo neonazionalista e neofascista. Dipende...
  • Mascherina in fumo

    Plaudo ai sindaci che vietano il fumo per strada in questa fase pandemica. Più si abbassano le mascherine e più il virus potenzialmente circola. Almeno i tabagisti fossero mossi...