La leghista eretica

La sindaca di Oderzo, comune in provincia di Treviso governato dalla Lega Nord, ha ottemperato alla legge e ha celebrato una unione civile omosessuale. Troppo per la Lega che,...

La sindaca di Oderzo, comune in provincia di Treviso governato dalla Lega Nord, ha ottemperato alla legge e ha celebrato una unione civile omosessuale.
Troppo per la Lega che, ora, minaccia di espulsione la prima cittadina del comune veneto.
Secondo Salvini: “I nostri sindaci delegano ad altri l’applicazione di leggi sbagliate”.
Facciamo l’ipotesi che un comune sia a totale trazione leghista. Totale. A chi delegherebbero i leghisti il dovere di applicare una “legge sbagliata”?
La risposta è una incognita che resterà tale. Il comportamento della sindaca, invece, è semplicemente lo svolgimento del suo dovere. Niente di più e niente di meno.
Eppure, anche solo per un mero espletamento di dovere, tocca solidarizzare con una leghista. Una leghista “eretica”. E già ci è più simpatica.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Donne su donne

    Il giustificazionismo ha delle striature di ambiguità che lo rendono, molto spesso, molto pericoloso. Tra le pieghe sue pieghe si nascondono detti e non detti, campi aperti lasciati all’immaginazione...
  • Light and heavy

    Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde...
  • A Khasa Zeman

    Khasa Zeman è l’uomo a sinistra nella foto. Accanto a lui c’è un suo aguzzino, un miliziano talebano che lo irride. Era un comico, Khasa, che ha sempre satireggiato...
  • Disperato, povero Afghanistan

    Vent’anni di guerra in Afghanistan, di missioni militari, di occupazioni e di depredazioni di risorse energetiche. Vent’anni (e più) di risiko asiatico, tra i confini dell’ex Urss, l’Iran islamico...