La leghista eretica

La sindaca di Oderzo, comune in provincia di Treviso governato dalla Lega Nord, ha ottemperato alla legge e ha celebrato una unione civile omosessuale. Troppo per la Lega che,...

La sindaca di Oderzo, comune in provincia di Treviso governato dalla Lega Nord, ha ottemperato alla legge e ha celebrato una unione civile omosessuale.
Troppo per la Lega che, ora, minaccia di espulsione la prima cittadina del comune veneto.
Secondo Salvini: “I nostri sindaci delegano ad altri l’applicazione di leggi sbagliate”.
Facciamo l’ipotesi che un comune sia a totale trazione leghista. Totale. A chi delegherebbero i leghisti il dovere di applicare una “legge sbagliata”?
La risposta è una incognita che resterà tale. Il comportamento della sindaca, invece, è semplicemente lo svolgimento del suo dovere. Niente di più e niente di meno.
Eppure, anche solo per un mero espletamento di dovere, tocca solidarizzare con una leghista. Una leghista “eretica”. E già ci è più simpatica.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Concetti semplici

    Chiarezza, chiarezza sui vaccini. Su benefici e rischi. Le interviste di virologi rassicurano. Rassicuriamoci. Intanto le domande, i dubbi però diventano una tempesta cerebrale: fidarsi, non fidarsi? Affidiamoci ai...
  • Una minestra di sassi

    Lagarde: «La BCE ha una batteria di strumenti eccezionali da usare». Visti i precedenti, c’è da preoccuparsi nell’ascoltare queste parole. Nel peggiore dei casi è una batteria di cannoni...
  • Ucci, ucci

    Ma sì, forse è meglio, così ci si distrae un po’ dalla dura realtà dei tempi, dal flusso continuo di notizie desolanti sulla guerra dei vaccini, sulle esportazioni e...
  • Maglioncini e divise

    Stellette, mostrine e decorazioni per la gloria sui campi di guerra fanno ora (bella) mostra nelle conferenze stampa per la gestione dell’emergenza Covid, per l’organizzazione della campagna vaccinale. Divise...