Qualcosa “di grande”

“…eh ma voi il 4% non lo raggiungerete mai”. “Certo, se tutti ragionassero come lei.”. “No, è che dobbiamo battere Salvini e serve una forza grande.”. “Sarebbe il PD?...

“…eh ma voi il 4% non lo raggiungerete mai”.

“Certo, se tutti ragionassero come lei.”.

“No, è che dobbiamo battere Salvini e serve una forza grande.”.

“Sarebbe il PD? I Cinquestelle? Questi ultimi sono legati alla Lega da un contratto di governo. Se è poca cosa… Chiamarli avversari di Salvini è più che un eufemismo.
E’ quasi una imprecazione. Il primo, invece, s’è passato una pennellata di rosa addosso e fa finta di essere di sinistra, anzi… di centrosinistra.
Ma sotto c’è sempre liberismo, nessun timore per le destre, solo la certezza di togliere voti a quelle sinistre che avrebbero da tempo potuto fare paura a lor signori, ricchi, potenti, spregiudicati nel parlare, sprezzanti e disumani.
Ma gente come lei ha sempre preferito il ‘voto utile’, ossia il vero voto inutile e dannoso.”.

“Arrivederci.”.

“Arrivederci.”.

(m.s.)

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Prodi, Epifani e Di Maio, spingitori di cavalieri

    “Neppure per me esiste un tabù su Forza Italia. Penso che sia più utile e interessante discutere sulla ‘praticabilità’ di un suo eventuale ingresso in maggioranza, studiarlo, tenendo conto...
  • Chi s’ha da infuriare

    Se Salvini rivendica una specie di eredità berligueriana per sé e per la Lega, non deve infuriarsi il PD. Ci dobbiamo infuriare noi comuniste e comunisti. Noi che gli...
  • Buchi di governo

    Dal “Decreto semplificazioni“, primo punto dopo i nodi ferroviari: «nuova linea Torino-Lione: tunnel di base ed adeguamento linea storica». La TAV al primissimo posto nell’elenco delle infrastrutture cui mettere...
  • Il velo di Silvia

    E’ una questione di libertà. Una libertà che si vede, un’altra che si fa fatica a vedere. Silvia Romano ha dichiarato che per lei “il velo è un simbolo...