sondaggi

  • Il baratto degli italiani tra “democrazia” e “sicurezza”

    Un sondaggio dell’Istituto Piepoli, pubblicato oggi sulle pagine de “La Stampa”, mostra come il 44% degli italiani sarebbe disposto a barattare un po’ di democrazia in cambio di un po’ di sicurezza. E’ un dato clamorosamente allarmante che descrive una popolazione alla ricerca di una stabilità che non percepisce...
  • Sondaggi e spazio politico

    Gli esiti dei sondaggi politici sono sicuramente opinabili e vanno presi con assoluto beneficio d’inventario. Stabilito questo punto fermo, è risultato sicuramente di un qualche interesse l’andamento dell’indagine svolta, per conto del “Corriere della Sera”, da Nando Pagnoncelli: indagine pubblicata il 14 luglio nel merito del giudizio che, in...
  • Potere al popolo ora si avvicina alla soglia

    Nonostante la denuncia della censura dei media e della tv pubblica, Potere al popolo comincia a sfiorare la soglia del 3 per cento che gli aprirebbe la porta del parlamento. Così almeno secondo Lorien Consulting, che dà la lista di sinistra-sinistra al 2,4%. Termometro Politico invece gli attribuisce l’1,5....
  • Le fanfare della vittoria del No

    Il No ha vinto. La fanfara dei sondaggi ieri annunciava la vittoria su tutti i giornali. Dovessimo credere alle percentuali sfornate dalla malconcia categoria dei sondaggisti, il No avrebbe già vinto con almeno 6 punti di vantaggio. Naturalmente la notizia era accompagnata da ponderose riflessioni e acute cronache sugli...
  • Attenti ai sondaggi. Non riposiamo sugli allori

    Fidarsi è bene, non fidarsi è certamente meglio. Dei sondaggi, s’intende. Di questi tempi, tempi in cui i grandi allenatori di numeri e di percentuali vengono esonerati dai loro incarichi per aver clamorosamente fallito la partita più importante della loro carriera, quella di colpire nel segno e di prevedere...
  • La percezione e la realtà

    “Repubblica” di Lunedì 30 Maggio pubblica i risultati di un’indagine di Demos – Coop, l’istituto diretto da Ilvo Diamanti, sul tema (quanto mai delicato e complesso) della percezione di “status” da parte delle cittadine e dei cittadini in Italia. Anzi l’autore grafico che illustra i dati usa una dizione...