Luigi de Magistris

  • Rifondazione Comunista e la futura “coalizione popolare”

    Pubblichiamo il documento approvato dalla Direzione nazionale di Rifondazione Comunista il 16 dicembre 2018 Il movimento in Francia dei Gilet gialli contro Macron come le proteste in Ungheria contro la “legge sulla schiavitù” di Orban evidenziano che una medesima propensione neoliberista accomuna governi “europeisti” e “sovranisti”. L’atteggiamento dei governi...
  • De Magistris battezza il suo fronte

    «Lavoriamo per darci un luogo, un metodo, un nome e un simbolo. Per le prossime scadenze elettorali ci saremo se ci saranno le fondamenta della casa»: il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ieri al Teatro Italia di Roma ha messo in moto la sua coalizione civica («un campo...
  • Fronte De Magistris, il sindaco decide se correre

    «Non è il quarto polo della sinistra» ripetono da settimane gli esponenti di Dema, il movimento del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che ha riunito stamattina al Teatro Italia di Roma «un fronte popolare, ampio e democratico». Giovedì il vicesindaco partenopeo e segretario di Dema, Enrico Panini, aveva...
  • Superare le disuguaglianze nel nome dell’anticapitalismo

    L’assemblea “Oltre le disuguaglianze, per una nuova coalizione dei popol”, promossa dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris rappresenta non tanto una novità nel panorama politico italiano, quanto un ennesimo tentativo di aggregazione di forze sociali e politiche che intendono resistere ad una fase di inasprimento delle politiche liberiste,...
  • De Magistris lancia la coalizione civica contro «l’onda nera»

    Le Sezioni riunite della Corte dei conti mercoledì pomeriggio hanno sospeso il provvedimento della Corte dei conti campana, che aveva imposto il blocco della spesa del comune di Napoli per irregolarità nella stesura dei bilanci. Il parere definitivo toccherà alla Corte costituzionale ma, intanto, l’amministrazione partenopea tira un sospiro...
  • Fratoianni: «M5S, è chiara la distanza fra parole e fatti. Sui diritti governo di estrema destra»

    «Il decreto Genova era necessario. Ma ci hanno infilato la schifezza di uno dei peggiori condoni della storia recente, un’altra contro l’ambiente». Per Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra italiana, il decreto «è il paradigma del governo: era stato accompagnato da parole roboanti, ’revoca della concessione’, ’nazionalizzazione’. Non c’è nulla....
  • Contro le diseguaglianze, per un “New deal” europeo

    La logica che ha permeato tutti i governi che si sono succeduti nella storia d’Italia (dell’Italia in quanto Stato unitario) è interna al liberalismo prima, al corporativismo fascista permeato comunque dalla logica imprenditoriale (tanto da abbandonare l’originario programma sociale del PNF) durante il ventennio mussoliniano e, infine, dal liberismo...
  • De Magistris prepara il fronte verso le europee

    «Il primo dicembre vi saprò dire se mi candiderò in prima persona alle europee, ma è certo che non lascerò il ruolo di sindaco di Napoli»: Luigi de Magistris ieri è tornato sul percorso che il suo movimento, Dema, sta seguendo non solo in vista delle prossime scadenze elettorali...
  • Rifondazione esce da “Potere al popolo!”

    Pubblichiamo il documento approvato dal Comitato politico nazionale di Rifondazione Comunista svoltosi il 27/28 ottobre 2018 Lo scontro che si è aperto tra Commissione Europea e governo italiano riproduce su scala più larga quello già in corso con l’opposizione in parlamento. Il dibattito continua a essere polarizzato tra un...