Buon 25 aprile a…

Buon 25 aprile a tutte e tutti voi che avete a cuore la libertà del singolo e della collettività. Buon 25 aprile a voi che non pensate alla libertà...

Buon 25 aprile a tutte e tutti voi che avete a cuore la libertà del singolo e della collettività.

Buon 25 aprile a voi che non pensate alla libertà come a tutto quello che “voglio” fare ma che posso fare senza invadere la libertà altrui.

Buon 25 aprile a tutti quelli che non vivono nutrendosi di odio ma che si battono oggi per un sogno “di una cosa”, per una fratellanza universale così impossibile da pensare oggi… e se è così impensabile, domandatevi se questo è davvero il mondo che volete, dunque.

Buon 25 aprile ai giovani che cantano “Bella ciao” e che ne hanno capito il senso. A quelli che hanno visitato i campi di concentramento nazi-fascisti e hanno capito che non era solamente una “gita”.

Buon 25 aprile a chi vede il sole quando c’è un temporale sulle nostre teste; a chi in fondo, in fondo non ha smesso di sperare nell’umanità anche se è proprio l’umanità a farci disperare.

Buon 25 aprile a tutti gli antifascisti perché è la festa nazionale di una nazione antifascista, di una Repubblica resistente con una Costituzione libera che ci ha protetto fino ad ora da esperimenti di autoritarismo più o meno marcati e ripetuti nel tempo.

Buon 25 aprile a voi che ogni giorno leggete questo sito web: se lo possiamo fare liberamente è grazie ai partigiani e alle partigiane, ai resistenti tutti, a coloro che hanno sacrificato la vita, l’amore, la famiglia per creare una società un po’ meno ingiusta nonostante il capitalismo.

Buon 25 aprile a tutte le comuniste e a tutti i comunisti: pure a quelli che sbagliano 🙂 (si capisce il sorrisino?) 🙂

Buona festa d’Aprile!

(m.s.)

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Gatticidio

    Dunque, la grande inchiesta dei giornali telematici e non di due giorni fa è il gatto ucciso e cucinato da un migrante per strada. E’ un orrore, certo. Non...
  • Mascherina mia, mascherina tua

    Ce lo dobbiamo dire: le manifestazioni sono socialità e servono a ripristinare il carattere popolare della politica. Ne ho vissute tante e spero di viverne ancora molte. Però, se...
  • Riconoscersi

    Se siamo i primi noi a non ritenere centrale l’abolizione della proprietà privata dei mezzi di produzione, non possiamo pretendere che i lavoratori sentano il bisogno di una simile...
  • Il sorriso di Alex

    Alex Zanardi ha messo tutto sé stesso negli sport che ha praticato. Sport veloci, dove l’adrenalina si fa sentire, dove la libertà si esprime proprio nell’accelerazione, nel distacco dalla...