Viva la complessità!

Secondo Thoreau il migliore dei governi è quello che governa meno: un elogio al governo gialloverde. Per favore, intendete bene Thoreau. Non fategli il torto di aver elogiato il...
Henry David Thoreau

Secondo Thoreau il migliore dei governi è quello che governa meno: un elogio al governo gialloverde.

Per favore, intendete bene Thoreau. Non fategli il torto di aver elogiato il malgoverno e tutte le norme liberticide di questo esecutivo, nonché il suo comportamento extracostituzionale davanti e sul Parlamento…

Non pensate che il grande anarchico americano volesse dire quello che avete immediatamente e banalmente pensato.

La complessità della realtà va esaltata come recupero della capacità critica di ciascuno di noi di non risolvere nella futilità di un vuoto semplicismo ciò che ci circonda ogni giorno e che è la via di mezzo della generazione dei “mostri” di gramsciana memoria.

Tra decreti sicurezza, F35, maxiemendamenti, ghigliottine e tanto altro, questo governo sta progressivamente svuotando le istituzioni repubblicane della centralità del Parlamento e della delega che i cittadini danno al cuore della democrazia.

Tutte le contraddizioni vengono a galla e i proclami di Cinquestelle quindi emergono e mostrano il loro carattere di esaltatore della rabbia popolare che rimane senza una soluzione sociale.

(m.s.)

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • I nuovi arrivisti

    (o “arrivanti“, nel senso che stanno quasi per arrivare. Aspettatemi e li vedrete presto al posto migliore) Ridursi a pensare che affiancarsi o stare nel PD, magari “da comunisti“,...
  • Quota 60?

    Sfruttati una vita per garantire le pensioni (ammesso che ancora possa essere così…) alle generazioni successive, poi relegati a ruolo di “non fruitori” del futuro e quindi magari anche...
  • Al livello delle palle

    Crea molta tristezza vedere undici giocatori di calcio fare il saluto militare. Solidarietà ad Erdogan? Per cosa? Per una aggressione ad un popolo che ha tutto il diritto di...
  • Cari avversari vicini e lontani…

    Tutto il mondo della politica di palazzo si sta allontanando da noi comunisti. Lo reputo positivo perché tornano a rimarcarsi le necessarie e oggettive differenze tra chi esprime una...