Napoli

  • 120 anni. La recita della vita nel genio di Eduardo

    La fiducia nel potenziale di intelligenza dell’umanità la danno uomini e donne che, senza troppo sforzarsi, hanno tradotto in arte le loro capacità, quasi senza saperlo. Ognuno di noi è quel che è non quando proclama di esserlo ma quando con tutta spontaneità si ritrova a dire, fare e...
  • Io mi lascerei derubare

    Nessuno ha il diritto di estrarre una pistola e sparare alle spalle, centrando la nuca di un rapinatore in fuga. Tra l’arrestare un ladro e ucciderlo c’è ancora una differenza sostanziale. O mi sbaglio? Un rapinatore di 15 anni con una scacciacani in mano che appare come una vera...
  • Whirlpool, a Napoli gli operai bloccano l’autostrada

    Il primo novembre Whirlpool chiude il sito produttivo di Napoli. La notizia ieri mattina è rimbalzata da Palazzo Chigi a via Argine, gli operai si sono riversati all’ingresso dell’autostrada in direzione Pompei bloccando la circolazione. La polizia ha provato a sbarrare la strada con le camionette senza risultato. La...
  • La Lega del Sud non è l’antidoto alla secessione

    La vittoria del centro-destra in Sardegna non è una novità, lo è invece che a diventare governatore sia un senatore della Lega. E secondo tutti i sondaggi, la popolazione meridionale voterà in massa per la Lega alle prossime scadenze elettorali. Se il trend in atto continuerà il PdS (Partito...
  • De Magistris, un passo indietro: «Difficile una lista alle europee»

    «Allo stato credo che sia molto difficile che ci possa essere una lista con noi alle europee»: il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ieri ha ufficializzato le perplessità sulla partecipazione del suo movimento alle elezioni di maggio. «Ho detto che se si fossero sciolti tutta una serie di...
  • De Magistris: «Il traditore della Carta è il ministro. Se ne vada lui»

    «Matteo Salvini sta violando apertamente la Costituzione, sulla quale ha giurato, il traditore è lui e dovrebbe dimettersi. Le sue sono politiche disumane»: è la replica del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, al ministro dell’Interno che ha invitato gli amministratori in disaccordo con il dl Sicurezza a deporre...
  • Legge, morale e coscienza nell’Italia del crudelismo

    Nel film “Sophie Scholl – La rosa bianca“, durante l’interrogatorio della giovane da parte dell’investigatore Robert Mohr della Gestapo, si fa cenno a tre concetti che si riflettono in altrettanti comportamenti umani: la legge, la morale, la coscienza. “La legge che oggi lei cita, un tempo, prima dell’avvento dei...
  • La resistenza civile dei sindaci

    A novembre il professor Gustavo Zagrebelsky ci ha invitato alla resistenza civile. Una espressione che indica atti di disobbedienza altrettanto civile, se “resistenza” vuol dire agire in nome e per conto della Costituzione della nostra Repubblica. Non so quanti di voi amino la Repubblica come espressione non solo formale...
  • Potere al popolo: indietro non si torna

    Sul palco montato in piazza Dante, Viola Carofalo sale per dire che il 4 marzo, comunque andrà, sarà solo una tappa: «Indietro non si torna, la strada è lunga, la gente che abbiamo incontrato ci ha detto che di Potere al popolo c’è bisogno, nessun passo indietro». La lista...
  • De Magistris: «Potere al popolo unica vera novità»

    «Nei grandi partiti non ci sono segnali di particolare innovazione e inoltre già si vedono i grossi limiti del Rosatellum per cui le candidature sono scelte dagli apparati di partito». Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, torna a parlare di elezioni politiche commentando le indiscrezioni sulle liste in...
  • Il fallimento del governo a rapporto

    Due fatti ieri si scontravano a distanza. A Palazzo Chigi, la presentazione del rapporto integrato sul mercato del lavoro 2017. A Napoli un gruppo di disoccupati e di precari ha contestato il presidente del Consiglio e subito sono stati respinti con violenza dalla polizia. I giovani di Napoli non...
  • Dove c’era prigione ora c’è libertà

    Si nota subito, anche se non chiedi informazioni. Una volta uscito dalla metropolitana, in fondo a via Imbriani, la vedi: un’imponente struttura che si erge nel centro di uno dei più antichi e popolari quartieri di Napoli, il rione Materdei. Le mura esterne ormai annerite dal tempo sono percorse...
  • Brutto e bello convivono?

    La commistione di fatti opposti è in qualche modo terribile e affascinante. Terribile perché in questo frangente temporale i ladri di appartamento e di pizzeria abbondano. Pare che la soluzione sia imitare il Far West e dotarsi di armi e controbattere così alla criminalità. C’è chi propone più militari...
  • De Magistris si fa partito e complica il paesaggio a sinistra

    S’era visto sul palco dei centri sociali di “C’è chi dice No” a Piazza del Popolo, poi a Vicenza per celebrare dieci anni di No Dal Molin ma alcune settimane prima aveva rotto nella sua città con un pezzo del movimento per l’acqua, tra cui il settore legato ad...
  • Napoli, le fonti d’acqua

    Nei precedenti articoli ho sollevato il dubbio che l’acqua pubblica a Napoli sia ormai a scadenza. Questa volta proverò a focalizzare alcuni aspetti di una più complessa strategia, nella speranza che ciò possa contribuire a dare maggiore chiarezza sulle dinamiche e sugli obiettivi di un capitalismo (Veolia e Suez)...
  • La forza più disprezzata

    La sinistra non sta bene. Ma a Cagliari e Napoli vince. E vince bene, nonostante l’astensionismo dilagante. Non considero il PD “sinistra”, quindi penso che la colpa delle sconfitte trasversali che Renzi oggi subisce in tutta Italia sia proprio attribuibile solo a lui e alle politiche sia locali che...
  • PD, Renzi, e governo: una sconfitta totale, senza se e senza ma

    Non è una giornata storica ma poco ci manca. Per la prima volta nella sua vita politica, Matteo Renzi viene sconfitto praticamente ovunque: la sua proposta del Partito della Nazione non funziona, la sua azione di governo peggiora gli umori e le tasche degli italiani, appesantisce il magro tenore...
  • Renzi, De Magistris e il «furiere»

    Altri analizzeranno i numeri. Io vorrei tenermi su un livello diverso di riflessione, perché è vero, sì il «dato è netto, chiaro e inequivocabile», come scrive il Fatto Quotidiano e a Napoli il PD tracolla, ma non è vero che la disfatta giunge «nonostante la presenza ossessiva di Matteo Renzi in città»,...
  • Mai così tante liste di sinistra alternative al PD

    Rifondazione Comunista ritiene un importantissimo risultato che alle prossime elezioni comunali del 5 giugno vi siano liste unitarie della sinistra alternativa in 17 capoluoghi di provincia su 22 che vanno al voto ed in 74 comuni superiori ai 15000 abitanti su 156. Negli ultimi vent’anni mai erano state costruite così tante...
#iorestoacasa

Dubbi sul Coronavirus? Ecco domande e risposte dal sito dedicato dal Ministero della Salute