Brutto e bello convivono?

La commistione di fatti opposti è in qualche modo terribile e affascinante. Terribile perché in questo frangente temporale i ladri di appartamento e di pizzeria abbondano. Pare che la...

La commistione di fatti opposti è in qualche modo terribile e affascinante. Terribile perché in questo frangente temporale i ladri di appartamento e di pizzeria abbondano. Pare che la soluzione sia imitare il Far West e dotarsi di armi e controbattere così alla criminalità.
C’è chi propone più militari per le strade, chi più vigili di quartiere e chi dalla televisione esagita gli animi ogni sera con formule azzeccate e irrise persino da Maurizio Crozza con triste e vera serietà di satira.
Queste le notizie più terribili, senza contare la discesa dei nordisti a Napoli.
Nello stesso momento, i giornali riportano la felice notizia di una magistratura che è sempre più progressista nell’interpretazione della Legge: due coppie gay hanno ottenuto di poter adottare dei figli. E’ la prima volta in Italia e segue al riconoscimento di paternità di alcuni giorni or sono.
Brutto e bello convivono? Ci piace pensare che si tratti di un mero incontro occasionale e che il brutto, domani, sia già nel carro della spazzatura ma non dell’oblio.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



ecosocialismo

altri articoli

  • Priorità

    La Germania corre ai ripari per il gas, l’Italia si dibatte sulla sopravvivenza o meno del governo Draghi. Ognuno, è drammaticamente vero, ha le sue priorità… (m.s.) 12 luglio...
  • Aiuti e aiuto

    Per un popolo che viene “aiutato” (lo metto tra virgolette sottolineando tutta la tragica ironia della doppia maledizione che si portano appresso questi tipi di sostegni interessati dell’imperialismo moderno),...
  • Contro e pro

    C’è ancora la Covid-19. C’è la guerra tra due imperialismi che si fronteggiano sulla pelle degli ucraini. La benzina è arrivata a 2.08 al litro. Gas ed elettricità vanno...
  • Dal Donbass alla Luna

    Nel 2026, al massimo nel 207, pare che un modulo italiano sia pronto a fare la sua discesa sulla Luna. Noi c’arriviamo sempre un po’ in ritardo agli appuntamenti...