Santa Opinione Pubblica

Ora che avete collocato al posto giusto la gente giusta, assisteremo al restringimento progressivo di tanti piccoli spazi di agibilità sociale, politica, intellettuale. Sarà permesso fare e dire ma...

Ora che avete collocato al posto giusto la gente giusta, assisteremo al restringimento progressivo di tanti piccoli spazi di agibilità sociale, politica, intellettuale.
Sarà permesso fare e dire ma entro il limite di una opinione pubblica plasmata non sui valori della Costituzione, su un disegno di convivenza civicamente civile, dove si respira voglia di umanità perché si cerca l’uguaglianza, semmai su un desiderio di sicurezza apparente: respingere i barconi, cacciare i migranti presuntamente unificati sotto il nome improprio di “clandestini”.
Intanto rimarranno tutte le insicurezze antisociali in mezzo a dichiarazioni di insofferenza verso la legge sull’aborto, sulle unioni civili, plaudendo parimenti a maggiori spese militari, a più forze dell’ordine per le vie delle città…
Il risultato è che la cultura dell’uguaglianza è un disvalore. Dunque i comunisti sono quanto di più alieno oggi vi sia nella società del gialloverdismo. Dunque rimaniamo nel giusto avendo sempre, palesemente, torto per la santa “opinione pubblica”.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Il cerchio della vita

    Euro 2020, Danimarca versus Finlandia. Christian Eriksen finisce a terra. Arresto cardiaco. I compagni i squadra accorrono, lo soccorrono. Gli praticano il massaggio cardiaco prima ancora dei medici. Gli...
  • Non ti saluto, mascherina

    Rivendico la scellerataggine di mettermi la mascherina anche all’aperto. Anche quando squillerano le trombe mediatiche del liberi tutti, del “non c’è più alcun pericolo”. Già si sentono ed etichettano...
  • A Musa, che voleva solo vivere

    Musa Balde aveva 29 anni. Li aveva. Si è impiccato come Geordie perché gli aprissero i cancelli del CPR dove era stato rinchiuso, a Torino, dopo essere stato aggredito...
  • Il non ultimo innocente

    Nonostante certi temi siano temporalmente appartenenti ad ogni epoca, perché riguardano l’universalità di princìpi che ci comprendono tutte e tutti; nonostante coinvolgano ogni paese di questo nostro pianeta; nonostante...