stupro

  • «Stupro di gruppo», arresti in Casapound

    L’avevano fatta bere, le avevano detto che c’era un festa. Poi l’hanno picchiata, hanno abusato di lei per ore e hanno ripreso tutto con gli smartphone. Vallerano, provincia di Viterbo, i protagonisti di questa storia vengono da qui. Sono tutti militanti o simpatizzanti di Casapound: lo è la vittima,...
  • Una rosa chiamata Desirée

    Vi ricordate la canzone di Sergio Endrigo “Per fare un albero”? Si risaliva all’origine dell’albero attraverso il legno, il seme, la terra, rendendo l’elemento singolo parte di un tutto in divenire perpetuo. Una metafora meravigliosa di come siamo collegati tutti  a contesti che si riducono, alla fine, ad una...
  • Hai voluto bere? Lo stupro è senza aggravante

    Se hai bevuto di tua volontà prima di essere violentata, magari stavi tranquillamente socializzando con quello che poi all’improvviso, quando ti vede alticcia, si trasforma in un violentatore, non c’è aggravante. Anche se è chiaro che lui ha approfittato del tuo stato. L’affermazione suona cervellotica e contro la logica....
  • Surreale Deneuve

    Un conto è la libertà di sedurre ed essere sedotti, un altro conto è invece la “libertà di importunare”. E’ una contraddizione in termini quest’ultima: come può esservi della libertà in un gesto, una azione che reca disagio, fastidio ad un’altra persona che non siamo noi? Siccome è impossibile...
  • La mano che ha dimenticato le carezze

    La mano che ha dimenticato le carezze è quella di chi non può provare amore: quando una mano sfiora il viso o il corpo di una donna, di una persona qualsiasi, non è semplicemente la mano ad accarezzarti ma è il sentimento che proviene dall’animo umano a farlo. Quando...
  • Se uno stupro è commesso da uomini in divisa

    Da una parte l’istituzione per eccellenza, l’arma dei carabinieri, dall’altra due ragazze americane, tra i fumi dell’alcool e della cannabis. Molto chiaro il retropensiero neanche tanto nascosto delle cronache di ieri: si può credere a due così? L’accusa di stupro non sarà stata tutta un’invenzione? E così la macchina...
  • Lo stupro etnico e il tema dell’eguaglianza fuori dalla morale

    La mia cultura politica e morale, la mia impostazione sociologica di entrambe queste formazioni che nel tempo mi hanno attraversato con altrui pensieri e con ispirazioni che ho preso a prestito per costruire un mio “io sociale”, mi hanno condotto già più di un quarto di secolo fa a...
  • Dalla parte del dolore e non dell’odio

    Provando a commentare uno stupro di una ragazza di quindici anni, avvenuto su un treno alcuni giorni per mano di due “uomini nordafricani”, si legge sui giornali, mi sono permesso di scrivere sulla mia pagina Facebook: “Mi fanno schifo quelle due “persone” che hanno picchiato e molestato questa ragazza...
  • Da Hillary alle ragazze anonime: la riservatezza violata

    La vicenda della malattia polmonare di Hillary Clinton e dei certificati di salute di Donald Trump, firmati lì per lì nell’ambito di un campo da golf da un suo amico medico pronto a giurare che il miliardario non ha nulla che non va nel suo fisico per ricoprire la...
  • Dai fatti di Colonia all’Europa senza senso

    Quanta confusione, quanto paludamento delle idee si genera e si allarga quando le destre fasciste e xenofobe, i rimestatori del e nel torbido hanno a disposizione questi elementi: immigrazione, violenza, terrorismo, paura, odio. I fatti di Colonia, le violenze messe in essere contro duecento donne in diverse spregevoli forme,...
NO referendum

essere animali