Capolavoro

“Meglio che rimanga questo governo, finché i Cinquestelle riescono ancora a contenere Salvini”. “Se cade il governo, dopo ne avremo uno peggiore, a guida leghista, senza i Cinquestelle che...

“Meglio che rimanga questo governo, finché i Cinquestelle riescono ancora a contenere Salvini”.

“Se cade il governo, dopo ne avremo uno peggiore, a guida leghista, senza i Cinquestelle che fanno da freno”.

Posso anche condividere il senso di queste affermazioni che sento e che leggo qua e là. Tuttavia penso che prima questo governo cade e meglio è per tutti.

Al peggio non c’è mai fine solo perché non esiste un meglio da contrapporgli (…e, tanto per intenderci, non è il PD il meglio… forse è il “meno peggio” per alcuni. Per me è e rimane parte del “problema”).

Ma ditemi una cosa… Ma la funzione dei Cinquestelle non era quella di rovesciare il tavolo della politica dei partiti? Non era quella di instaurare il regno dell’onestà?

Col 34% dei voti sono riusciti a farsi trainare da Salvini e a consegnargli il governo del Paese pur avendo una maggioranza parlamentare ancora a loro favore e, probabilmente, perderanno le battaglie “storiche” del loro movimento.

Quando si dice “un capolavoro politico”.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto





passa a…



altri articoli

  • Si diceva

    Il PD e la scissione renziana. Un tempo si diceva: “Epurandosi il Partito si rafforza.”. Occhio… Lenin parlava di noi comunisti mica del PD… (m.s.) Stampa in PDF questo...
  • Minore e maggiore

    Permettete che oggi lo Stiletto sia dato in mano a Nino, al nostro caro Antonio Gramsci. Come tanti suoi testi, questo che segue sembra proprio scritto per una stretta,...
  • Serie “Il governo sociale” / 1

    Legge elettorale proporzionale con sbarramento al 4% ed effetto cosiddetto “disproporzionale”, ossia che, inducendo a votare le forze maggiori, di fatto annulla il proporzionale stesso e reintroduce una specie...
  • Manifesto mite

    Caro “manifesto”… sei tu ad essere troppo “mite” nelle valutazioni su questo governo. Colui che oggi definisci “mite” fino a pochi giorni fa governava con la Lega e approvava...