A Liliana Segre

Chi non conosce la storia del Novecento, la genesi del fascismo e del nazismo, chi non conosce la storia del Terzo Reich è destinato ad odiare senza un motivo,...
La senatrice a vita Liliana Segre

Chi non conosce la storia del Novecento, la genesi del fascismo e del nazismo, chi non conosce la storia del Terzo Reich è destinato ad odiare senza un motivo, nella più vuota banalità del male. E’ destinato a votare spregevoli divulgatori di odio, discriminazione sessuale, razziale, culturale.

A questi maestri di odio fa paura proprio la critica ragionata, mentre accarezzano la leggera ignoranza di ciascuno di noi, la pesante rabbia che nasce dalla frustrazione antisociale creata dalle politiche liberiste.

Chi non conosce la storia del Novecento e dei fascismi, rischia di odiare senza motivo, di votare i portatori di questo odio e di servire alla fine alla causa della lenta consunzione della democrazia repubblicana.

Magari, chi oggi non conosce la storia del Novecento può, per iniziare, apprendere la vita di Liliana Segre e di come è sfuggita all’orrore dello sterminio. E’ un primo, importante passo. Fatelo.

(m.s.)

foto: screenshot

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Concetti semplici

    Chiarezza, chiarezza sui vaccini. Su benefici e rischi. Le interviste di virologi rassicurano. Rassicuriamoci. Intanto le domande, i dubbi però diventano una tempesta cerebrale: fidarsi, non fidarsi? Affidiamoci ai...
  • Una minestra di sassi

    Lagarde: «La BCE ha una batteria di strumenti eccezionali da usare». Visti i precedenti, c’è da preoccuparsi nell’ascoltare queste parole. Nel peggiore dei casi è una batteria di cannoni...
  • Ucci, ucci

    Ma sì, forse è meglio, così ci si distrae un po’ dalla dura realtà dei tempi, dal flusso continuo di notizie desolanti sulla guerra dei vaccini, sulle esportazioni e...
  • Maglioncini e divise

    Stellette, mostrine e decorazioni per la gloria sui campi di guerra fanno ora (bella) mostra nelle conferenze stampa per la gestione dell’emergenza Covid, per l’organizzazione della campagna vaccinale. Divise...