Lidia Menapace

  • Due mazzate? Ma anche no!

    “Anche due mazzate però…”. No. Io sono abituato ad evitare la violenza come strumento politico. Lavoro, nel mio piccolo, per il ritorno alla delegittimazione delle organizzazioni neofasciste, xenofobe e razziste, per il ritorno della vergogna dell’essere fascisti. Lo faccio parlando, scrivendo. C’erano molti modi di sostenere la Resistenza: chi...
  • «Un altro 4 dicembre è possibile», con ironia

    Lidia Brisca Menapace, 94 anni – «Ma per favore non compatitemi» ripete divertita con capriccio – partigiana sempre, dalla lotta di Liberazione fino alla manifestazione di Macerata di sabato 10. Sull’esperienza partigiana ha scritto due libri molto belli, Io partigiana. La mia Resistenza e Canta il merlo sul frumento (ed Manni). È stata...
  • Macerata, partecipare è inevitabile

    La staffetta partigiana Lidia Menapace, 94 anni, è salita sul pullman a Bolzano questa mattina alla cinque. Destinazione Macerata. «Era inconcepibile pensare di impedire una manifestazione pacifica e antifascista, Minniti non ha scusanti. Che abbia messo fascisti e antifascisti sullo stesso piano a me, che la Resistenza l’ho fatta,...
  • La sfida di Lidia

    “Perché non ci impegniamo, oltre a ricordare il 4 dicembre e il successo ottenuto dal NO, insperato in quelle dimensioni, a cercar di ripetere un altro risultato insperato?  A me viene in mente in proposito “Potere al popolo”: che ne dite? Non ho mai detto che il 4 dicembre...
  • Lo yankee non si contesta più. «Pensiamo ai Trump nostri»

    Il raggio laser verde proiettato da Greenpeace sul Cupolone: «Planet earth first». Tre pacifisti della Rete No War fermati per aver tentato di aprire uno striscione davanti al corteo delle auto blindate (uno di loro è una collaboratrice del manifesto, Marinella Correggia, le è stato consegnato il foglio di...
  • Si scrive “Rifondazione Comunista”, si legge “comunismo libertario”

    La parola che risuona più volte in interventi diversissimi, per provenienza di mozione e per provenienza anche storico-culturale delle compagne e dei compagni che si alternano alla tribuna, è “libertaria”. Rifondazione Comunista nel suo X Congresso nazionale appena trascorso abbraccia quell’umanesimo del XXI secolo che è la creazione di...
  • La sovranità di chi?

    Voglio chiarire subito, a scanso di equivoci che non ho nulla a che fare con i “sovranisti” che stanno pullullando; e mi rifaccio  al testo costituzionale, che dice chiaramente che all’art. 1 parla di “sovranità popolare”, non nazionale. La quale appunto è citata all’articolo 11, come da ridurre reciprocamente con...
  • Evviva!

    Dico “Evviva!” fin dal mio arrivo al portone di casa a Bolzano, traballante di stanchezza e quasi portata a spalla dal resto del Comitato bolzanino, reduce dall’assemblea generale (meglio che “nazionale”) del 21 e seguito del 22 a Roma. Il 20 a Torino avevo tenuto una assemblea nella prestigiosa sede...
  • Chi vince se…

    Vince il NO? Vincono i moltissimi comitati per il NO autonominatisi, autorganizzatisi, autofinanziatisi,  che hanno suscitato interesse interrogativi impegno passione politica, rimettendo in moto cigolante e ancora un po’ artrosica la cittadinanza, il popolo sovrano, le masse non del tutto catturate da messaggi telecomandati: insomma vince una bella cosa,...
  • Referendum. Le femministe per il NO

    Siamo convinte che il prossimo referendum costituzionale ci riguardi non solo come cittadine,ma anche come donne e come femministe. Sul piano sociale, culturale, politico, simbolico. È in atto un processo di desertificazione della politica, di rimozione della materialità della storia, di regressione nei diritti, nelle libertà, nei processi di...
  • 10, 100, 1000, decine di migliaia di Comitati per il NO

    La mia cartella di posta elettronica sempre frequentata, segna una curva verso l’alto impressionante: mi capita di trovarci dai cento ai duecento messaggi quotidiani, anche intersecati tra loro, inviati dai più dei 500 comitati per il NO costituitisi finora, il che è indizio di un movimento dal basso AUTONOMO,...
  • Grammatica incostituzionale?

    Dice la più dogmaticamente immodificabile regola grammaticale della nostra lingua che “in italiano nelle concordanze  prevale il maschile, come genere più nobile”. A me pare che essa violi l’art.3 della Costituzione, e addirittura l’art.1: infatti la democrazia non ammette prevalenza tra cittadini/e; come del resto afferma l’art. 3 significativamente...
  • Femminicidio

    E’ lecito chiedersi se chi parla di femminicidio sappia di che “sparla”. A seguire mail e talkshow si potrebbe dubitarne, senza essere incolpati/e di giudizi temerari. Ordunque: alcuni anni addietro (non sto davvero facendo uno scoop) da Ciudad Juarez (Messico) venne lanciato un allarme per il fatto che lì...
NO referendum

emergenza Covid