Light and heavy

Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde...

Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde fa il paio con la versione “heavy” del Covid-19, variante Delta. Si incontrano a metà strada tra la crisi di governo e la tornata elettorale amministrativa.

Tattica per tornare a gareggiare con Meloni e i suoi sovranisti all’opposizione, strategia di Draghi per mantenere in piedi un governo gradito alle cancellerie europee, al FMI e alla Banca Mondiale.

Nessuno perde, nessuno vince. Ed in mezzo a questo stallo, una insegnante di matematica che sta per sposarsi deve correre a firmare un contratto annuale poco prima del fatidico ““, perché altrimenti perde il posto.

Questo non è né “light” né “heavy“, è semplicemente osceno.

(m.s.)

9 settembre 2021

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Ma è solo una pacca sul culo…

    Non è peggio, ma sembra esserlo: il chiedere scusa, il ridimensionare quel gesto, farne una sorta di estemporaneità comportamentale, come se una violenza fisica fosse riconducibile ad un ambito...
  • Ceto medio tax

    Ci speri per un attimo. Che il taglio delle tasse, per una volta, sia – se non proprio di matrice progressista (cosa del resto impossibile con un governo come...
  • Per l’obbligo vaccinale

    Forse è venuto il momento di rivendicare anche i diritti di noi vaccinati. Di persone che, con storie diverse – come è ovvio – ma con un identico fine,...
  • “…potranno trovare applicazione…”

    La direttiva del ministro Lamorgese, che è direttiva del governo intero (a meno che non sia stata contestata, smentita o criticata senza che lo si sia saputo), è un...