Chi vuol esser l’inopportuno?

L’inopportuno è colui che sbaglia i tempi di una battuta, che introduce in una conversazione una parola, una frase che proprio in quel contesto andrebbe del tutto evitata. L’inopportuno...

L’inopportuno è colui che sbaglia i tempi di una battuta, che introduce in una conversazione una parola, una frase che proprio in quel contesto andrebbe del tutto evitata. L’inopportuno è colui che quando si deve pensare a qualcosa di particolarmente serio, fa esattamente l’opposto o propone di farlo con veemenza, insistendo.

Non si accorge (o finge di non accorgersi) che ciò che dice e che vuole fare proprio è fuori luogo, fuori tempo, fuori del tutto. L’inopportuno è colui che sbaglia la metrica delle azioni nel leggere il testo della quotidianità e pensa di essere intonato, di dare la giusta cadenza alle parole, di recitare ottimamente la sua parte e di essere per giunta magari pure di ispirazione per altri.

L’inopportuno è ingenuo se in buona fede, mentre è proprio stronzo (e pure un po’ sadico) se sa di essere fuori di ogni opportunità.

Adesso provate a fare un gioco: calate nell’inopportuno un po’ di personaggi della politica di palazzo dell’oggi e tentate di risolvere l’enigma. La sagoma (che sagoma!) di chi entra perfettamente nelle linee tratteggiate di cui sopra?

Buon divertimento.

(m.s.)

Foto di Hans-Peter Heuser da Pixabay

categorie
Lo stiletto



leggi e sostieni

info Covid-19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Sfaccettature nere

    Un assessore regionale veneto di Fratelli d’Italia canta “Faccetta nera” a “La Zanzara“. Ne viene fuori la solita esaltazione ipocrita della presunta “libertà” di pensiero e di espressione da...
  • Eminenti signorini

    Secondo alcuni alti prelati l’omosessualità si può curare. E’ una malattia. Secondo il conduttore di una nota trasmissione nazional-popolare (di cui è bene e pietoso tacere anche il nome,...
  • “Street food” un cazzo! (scusate il francesismo)

    Va bene che i quotidiani on-line diano la notizia del ritrovamento di un termopolio nella Pompei romana, con persino frammenti di cibo di oltre duemila anni fa… Ma che...
  • U e A

    Ungheria per le famiglie formate da uomo e donna che cristianamente crescono i figli. Angheria per tutti gli altri. (m.s.) Stampa in PDF questo articolo Post Views: 134...