Facciamo chiarezza

Il PD non è un argine di sinistra o di centrosinistra al pericolo delle destre. Il PD è quel partito che il 4 dicembre scorso, quindi una settimana circa...

Il PD non è un argine di sinistra o di centrosinistra al pericolo delle destre.
Il PD è quel partito che il 4 dicembre scorso, quindi una settimana circa fa, ha tentato di distruggere la democrazia parlamentare con una controriforma devastante.
Se vi siete dimenticate questo “piccolo” elemento di valutazione, ecco, ve lo ripropongo.
Il PD non è quindi una barriera di difesa contro le destre.
Il PD è un partito di centro, nemmeno tanto liberale, molto liberista e quindi, per costruire la sinistra di alternativa non si passa da alleanze col PD.
Se la pensate così, fate armi e bagagli e andate nel PD oppure affiancatevi agli utopisti del rinnovamento di un nuovo “centrosinistra”…
Facciamo chiarezza anche tra noi. Altrimenti il quarto polo della sinistra antiliberista non lo creeremo mai.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Donne su donne

    Il giustificazionismo ha delle striature di ambiguità che lo rendono, molto spesso, molto pericoloso. Tra le pieghe sue pieghe si nascondono detti e non detti, campi aperti lasciati all’immaginazione...
  • Light and heavy

    Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde...
  • A Khasa Zeman

    Khasa Zeman è l’uomo a sinistra nella foto. Accanto a lui c’è un suo aguzzino, un miliziano talebano che lo irride. Era un comico, Khasa, che ha sempre satireggiato...
  • Disperato, povero Afghanistan

    Vent’anni di guerra in Afghanistan, di missioni militari, di occupazioni e di depredazioni di risorse energetiche. Vent’anni (e più) di risiko asiatico, tra i confini dell’ex Urss, l’Iran islamico...