Ci fa e ci è

A governo che infiamma gli animi con parole di contrapposizione netta, corrisponde la rinascita di una animosità eguale e non contraria. Così per le vie delle città si vergano...

A governo che infiamma gli animi con parole di contrapposizione netta, corrisponde la rinascita di una animosità eguale e non contraria.
Così per le vie delle città si vergano i muri con scritte inneggianti al fascismo, si tracciano svastiche e croci celtiche e sotto emblematiche frasi: “Al rogo gay, rom e migranti”.
Qualche neofascista più istruito riporta lo sterminio degli omosessuali, dei rom e di altre categorie indesiderate al tempo più recente: non il rogo medievale ma semmai “i forni”, quelli crematori del nazismo, dove sono stati infilati morti gassati o vivi milioni di individui indesiderabili, inferiori, indegni di convivere con l’eletta razza ariana.
La stupidità è il peggiore dei mali. Ma la stupidità è umana. Dunque dovremmo dedurne che l’uomo, l’essere umano è il peggiore dei mali?
Ecco, a questo postulato aristotelizzante dobbiamo contrapporre una alternativa di non rassegnazione al fatto che prevalga il lato della crudeltà umana, della disumanità umana, dell’odio e del disprezzo in nome di una manifesta ignoranza di larga parte delle cosiddette “masse” che seguono la faciloneria e la nuova banalità del male di chi ci fa e ci è anche un poco.
Il “ci fa” è uno dei nostri problemi. Non l’essere umano.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • A Samuel Paty

    Se sento il nome di Samuel Paty penso alla scuola, penso a quei ragazzi francesi che studiavano con lui e che imparavano, a poco a poco, a vivere laicamente,...
  • La gentilezza è una carezza

    «Scusatemi se vi saluto da lontano». Una frase bella, un bel pensiero perché sommessamente gentile. Cortese al punto giusto. Rispettoso e generoso. In fondo basta davvero poco per esprimere...
  • Decreti di redenzione

    Pare che dopo cinque riunioni al Ministero dell’Interno, finalmente le forze della maggioranza di governo abbiano trovato la quadra per superare l’ignominia dei “decreti sicurezza” di impronta giallo-verde. Ce...
  • L’esercito delle mascherine

    Le mascherine da mettere ogni giorno su tutto il territorio nazionale sono una misura che condivido. Ma si può fare tranquillamente a meno della presenza dell’esercito per le vie...