Breve dialogo con un sostenitore del “sì”

Sostenitore del “SI'”: “Io penso che se vincerà il Sì Renzi avrebbe la possibilità di battere i pugni in Europa per una maggiore flessibilità sul pareggio di bilancio…”. Sostenitore...

Sostenitore del “SI'”: “Io penso che se vincerà il Sì Renzi avrebbe la possibilità di battere i pugni in Europa per una maggiore flessibilità sul pareggio di bilancio…”.

Sostenitore del NO: “Battere i pugni in Europa? Veramente è Bruxelles che batte i pugni sui tavoli del governo quando non segue alla lettera i suoi dettami di protezione degli investimenti economici e finanziari.
Vedi, tu pensi che Renzi sia sincero quando afferma di volere il progresso del Paese.
Io penso che non lo sia e che interpreti molto bene la parte assegnatagli a suo tempo da Giorgio Napolitano, rimesso al Quirinale per continuare sulla linea delle politiche di austerità.
Governo e Quirinale in aiuto l’uno dell’altro per mantenere la stabilità degenerativa del ridimensionamento democratico che serve ai mercati per avere tutele a scapito dei più deboli.
La tua e la mia sono due visioni differenti della democrazia e due interpretazioni differenti dei rapporti tra società, potere politico ed economico.
Io con la democrazia fasulla di Marchionne non voglio avere niente a che spartire.”.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Potermi dire…

    Non so voi, ma io non giro per strada con una pistola carica in tasca. Potete pure aggredirmi. Farò il possibile per difendermi, ma non sparerò mai a nessuno....
  • Vaccini e green pass: buonsenso al quadrato

    Il dubbio, la critica, la circostanziazione delle proprie idee non possono mai essere fini a sé stessi. Altrimenti si rischia di tradire proprio quello spirito che le voleva uniformare...
  • Scompensi studenteschi

    Un rapporto sulla DAD, la didattica a distanza adottata nel corso del biennio pandemico in cui ancora siamo immersi, redatto dai responsabili di INVALSI (l’Istituto Nazionale per la Valutazione...
  • Va’ dove ti porta la destra

    Lo pensavate che i danni maggiori li avrebbero fatti col referendum che voleva abolire il Senato e modificare radicalmente la Costituzione… Ed invece no… Non era per niente finita....