Tanti (piccoli) egoisti

Svastiche sui monumenti, irruzioni negli studi televisivi, accoltellamenti e pestaggi e, prima ancora, qualche folle che spara “sui negri” per vendetta. Ci sono tutte le premesse per passare dalla...

Svastiche sui monumenti, irruzioni negli studi televisivi, accoltellamenti e pestaggi e, prima ancora, qualche folle che spara “sui negri” per vendetta.
Ci sono tutte le premesse per passare dalla repubblica democratica de facto alla repubblica democratica de iure.
Il problema non è nominalistico. E’ essenziale. Significa che presto, se non mettiamo un argine a questo dilagare di odio e di violenza, non ce ne accorgeremo nemmeno di essere transitati dal “de facto” al “de iure”.
Il pericolo non è soltanto istituzionale ma prima di tutto sociale: un popolo che si priva della sua libertà senza esserne consapevole non è un popolo ma un insieme di tanti piccoli individui egoisti.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Ma è solo una pacca sul culo…

    Non è peggio, ma sembra esserlo: il chiedere scusa, il ridimensionare quel gesto, farne una sorta di estemporaneità comportamentale, come se una violenza fisica fosse riconducibile ad un ambito...
  • Ceto medio tax

    Ci speri per un attimo. Che il taglio delle tasse, per una volta, sia – se non proprio di matrice progressista (cosa del resto impossibile con un governo come...
  • Per l’obbligo vaccinale

    Forse è venuto il momento di rivendicare anche i diritti di noi vaccinati. Di persone che, con storie diverse – come è ovvio – ma con un identico fine,...
  • “…potranno trovare applicazione…”

    La direttiva del ministro Lamorgese, che è direttiva del governo intero (a meno che non sia stata contestata, smentita o criticata senza che lo si sia saputo), è un...