Ritorno all’inferno

I migranti fuggono dalla Libia e ora li riportiamo in Libia? Nei “porti sicuri” che non esistono laddove vi sono guerra e due governi che si fronteggiano insieme a...

I migranti fuggono dalla Libia e ora li riportiamo in Libia? Nei “porti sicuri” che non esistono laddove vi sono guerra e due governi che si fronteggiano insieme a bande e jihadisti dell’Isis sparsi per lo “scatolone di sabbia” di giolittiana memoria?

Che avreste detto se, dopo aver salvato mille ebrei dai campi di sterminio, Perlasca o Schindler li avessero riportati nei “porti sicuri” del Terzo Reich o del Protettorato di Boemia e Moravia?

Fatti i dovuti distinguo, le analogie sono spaventosamente attuali. E il dramma è proprio questo: una grande inumanità al potere (che di per sé è sempre molto poco avvezzo ad essere umano) e tutto intorno un esplicito consenso o un tacito menefreghismo.

La desolazione dei diritti ingoiata dal riconoscimento esclusivo dei doveri.

Ma la rassegnazione non può essere un atteggiamento politico, morale, sociale e civile da adottare: vorrebbe dire entrare a far parte di una delle due dannate categorie di cui sopra. Chi si spella le mani ad applaudire il ministro dell’Interno e chi fa spallucce.

E’ un brutto “grande mondo e terribile”, ma tocca pur viverlo: resistendo e rimanendo #ostinatamenteumani

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Potermi dire…

    Non so voi, ma io non giro per strada con una pistola carica in tasca. Potete pure aggredirmi. Farò il possibile per difendermi, ma non sparerò mai a nessuno....
  • Vaccini e green pass: buonsenso al quadrato

    Il dubbio, la critica, la circostanziazione delle proprie idee non possono mai essere fini a sé stessi. Altrimenti si rischia di tradire proprio quello spirito che le voleva uniformare...
  • Scompensi studenteschi

    Un rapporto sulla DAD, la didattica a distanza adottata nel corso del biennio pandemico in cui ancora siamo immersi, redatto dai responsabili di INVALSI (l’Istituto Nazionale per la Valutazione...
  • Va’ dove ti porta la destra

    Lo pensavate che i danni maggiori li avrebbero fatti col referendum che voleva abolire il Senato e modificare radicalmente la Costituzione… Ed invece no… Non era per niente finita....