Meno male che Silv… che noi ci siamo

Titolano i giornali: “Berlusconi: stop a Salvini su CasaPound”. Meno male che Silvio c’è. Ma guardate un po’ se dobbiamo sperare nel Cavaliere per arginare il fenomeno delle destre...

Titolano i giornali: “Berlusconi: stop a Salvini su CasaPound”.
Meno male che Silvio c’è. Ma guardate un po’ se dobbiamo sperare nel Cavaliere per arginare il fenomeno delle destre fasciste. Proviamo a farlo anche senza di lui, da sinistra. Da una sinistra che è antifascista perché rifiuta i rigurgiti di neofascismo e avversa le decretazioni sui migranti.
Una nuova solidarietà sociale e civile è urgente, va ricomposta subito se l’Italia non vuole sprofondare senza quasi accorgersene in un non-luogo di odio e disprezzo creato da chi ha tutto l’interesse a far “uscire da destra” il Paese dalla crisi economica che non è certo finita…
Il 4 marzo, cominciamo a farla insieme la nuova solidarietà sociale e civile: basta un voto fino al 4 marzo. A Potere al Popolo!. Dopo servirà anche il tuo impegno per fondare un patto politico che abbia lungo, grande respiro.
#poterealpopolo

(m.s.)

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Strade separate

    Dalla fine degli anni ’70 del secolo scorso, il liberismo nasce, cresce e si espande sulla base dell’assunto per cui sempre meno deve essere lo spazio dato allo Stato...
  • Una vergogna nazionale

    La Resistenza è stata un’enormità, una lotta di popolo, un capovolgimento storico, persino rivoluzionario e non potrà mai essere vilipesa da un accomodamento utilitaristico di qualche centinaia di migliaia...
  • Dall’alto in basso

    Sostiene il Papa che le giovani coppie italiane sono più propense a vivere con cani e gatti piuttosto che a fare figli. Sostiene la diocesi di Albenga della Chiesa...
  • Serena rassegnazione

    Un terzo delle persone che mi passano accanto per la strada sono senza mascherina. Bofonchio tra me e me, mentre cammino: «Cosa c’è di così difficile da capire nel...