Meno di 24 ore

Ci sono meno di 24 ore per promettere agli italiani aumenti di Pil, ricchezza, contratti ancora da stipulare e in fase di “promessa”. Ci sono meno di 24 ore per comunicazioni...

Ci sono meno di 24 ore per promettere agli italiani aumenti di Pil, ricchezza, contratti ancora da stipulare e in fase di “promessa”.
Ci sono meno di 24 ore per comunicazioni sulla diminuzione della disoccupazione giovanile, per annunciare la costruzione di altre casette nelle zone del terremoto.
Ci sono meno di 24 ore per aspettare l’appoggio di qualche altro vecchio padre nobile.
Insomma, l’avete tentate tutte, oltre all’occupazione sistematica delle tv.
E meno male che c’è la Costituzione che volete cancellare, altrimenti il 4 dicembre si poteva anche fare a meno di andare a votare.
Invece voteremo, grazie alla libertà che volete cancellare mettendo al centro della Repubblica il governo e un “capo”.
Voteremo NO con allegria, con la felicità di chi è dalla parte giusta, della ragione, della democrazia, della storia resistente di questo Paese.
Come mai sarebbe questa la parte giusta?
Semplice: non è quella dei ricchi, dei ricchissimi, delle banche e dei banchieri. Pertanto, la parte del NO è quella giusta.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • La bara di Shireen

    Non rispettano i vivi, perché mai dovrebbero rispettare i morti. E quando i vivi portano i morti sulle loro spalle, li accompagnano con le bandiere palestinesi e cercano di...
  • Il pene sul cappello

    Saranno anche “episodi“, “casi isolati“, “goliardie” cameratesche ma, comunque le si voglia chiamare, restano delle gran schifezze quasi predatorie. Mani morte, tentate slinguazzate, approcci sessuali più o meno spinti....
  • Mea et vestra culpa

    Adesso, via, forza… accusate nuovamente anche il papa di essere “putiniano“, caso mai non l’aveste già fatto. O, piuttosto, di essere un “pacifinto“, uno che vuole la pace “perché...
  • Invettiva in vettura

    La civiltà di un Paese, si diceva un tempo, la si poteva evincere dal modo in cui teneva le proprie carceri. Ho sempre pensato che fosse una mezza, ma...