La solita musica liberista

La logica liberal – liberista è sempre quella e non può non essere tale: per incentivare la creazione di posti di lavoro bisogna far pagare sempre meno tasse ai...

La logica liberal – liberista è sempre quella e non può non essere tale: per incentivare la creazione di posti di lavoro bisogna far pagare sempre meno tasse ai padroni.
Perché la compresenza di tassazione e assunzione al tempo stesso conviventi e presenti è impossibile parlare. Si assume soltanto in presenza di meno balzelli da versare al fisco.
Emmanuel Macron, da buon liberista, per abbassare la disoccupazione francese dell’11 al 7% in cinque anni, promette di agire proprio in questo: detassazione delle imprese e quindi aumento dei posti di lavoro. Ma posti comunque non a contratto continuativo, nazionale. Anzi, si parla, nel suo programma economico, di liberalizzazioni ancora più marcate e di un taglio della spesa sociale (quindi pubblica) di 60 miliardi di euro.
Qualche giornale ha scritto che il “nuovo partito socialista” ha vinto in Francia contro il neofascismo.
E’ vero: se si considera la continuità tra le politiche di Hollande e quelle di Macron, un nuovo partito socialista esiste. Contando pure che ora ha l’appoggio di Manuel Valls.
Il quadro è completo. L’Europa delle banche e Angela Merkel si spellano le mani dagli applausi.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Concetti semplici

    Chiarezza, chiarezza sui vaccini. Su benefici e rischi. Le interviste di virologi rassicurano. Rassicuriamoci. Intanto le domande, i dubbi però diventano una tempesta cerebrale: fidarsi, non fidarsi? Affidiamoci ai...
  • Una minestra di sassi

    Lagarde: «La BCE ha una batteria di strumenti eccezionali da usare». Visti i precedenti, c’è da preoccuparsi nell’ascoltare queste parole. Nel peggiore dei casi è una batteria di cannoni...
  • Ucci, ucci

    Ma sì, forse è meglio, così ci si distrae un po’ dalla dura realtà dei tempi, dal flusso continuo di notizie desolanti sulla guerra dei vaccini, sulle esportazioni e...
  • Maglioncini e divise

    Stellette, mostrine e decorazioni per la gloria sui campi di guerra fanno ora (bella) mostra nelle conferenze stampa per la gestione dell’emergenza Covid, per l’organizzazione della campagna vaccinale. Divise...