Di Maio (per fortuna) non è Lenin

Giudizio positivo sulle dimissioni del ministro Fioramonti. Sono il segno del fallimento del governo in materia di interventi sociali sul drammatico stato della scuola della Repubblica. I mancati investimenti...

Giudizio positivo sulle dimissioni del ministro Fioramonti. Sono il segno del fallimento del governo in materia di interventi sociali sul drammatico stato della scuola della Repubblica.

I mancati investimenti richiesti dal ministro, come clausola minimale di ripartenza per una timida riforma del sistema scolastico e universitario, sono sufficienti per dare le dimissioni e dimostrare tutta l’inadeguatezza dell’esecutivo nell’affrontare tematiche dirimenti per il Paese?

L’istruzione non va sottovalutata; semmai va messa accanto a lavoro, pensioni e sanità in quanto a colonna portante del Paese. Quindi le dimissioni del ministro potrebbero anche avere questa valenza.

C’è chi le interpreta come una forma più o meno esplicita di dissenso ulteriore: verso i Cinquestelle. E davanti ad una probabile scissione, Di Maio fa spallucce: “Meglio che se ne vadano, avranno meno visibilità“.

Nulla a che vedere con Lenin, ben si intende, quando disse: “Epurandosi, il Partito si rafforza!“.

Qui epurandosi, il movimento scompare.

(m.s.)

Foto di PicLily da Pixabay

categorie
Lo stiletto



leggi e sostieni

info Covid-19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Prima Gallera e mo’ ratti

    Ma di cosa vi meravigliate? Del fatto che l’assessore alla sanità della Regione Lombardia invochi il legame tra Prodotto interno lordo e numero di vaccini da poter somministrare alla...
  • Sfaccettature nere

    Un assessore regionale veneto di Fratelli d’Italia canta “Faccetta nera” a “La Zanzara“. Ne viene fuori la solita esaltazione ipocrita della presunta “libertà” di pensiero e di espressione da...
  • Eminenti signorini

    Secondo alcuni alti prelati l’omosessualità si può curare. E’ una malattia. Secondo il conduttore di una nota trasmissione nazional-popolare (di cui è bene e pietoso tacere anche il nome,...
  • “Street food” un cazzo! (scusate il francesismo)

    Va bene che i quotidiani on-line diano la notizia del ritrovamento di un termopolio nella Pompei romana, con persino frammenti di cibo di oltre duemila anni fa… Ma che...