Con gli studenti, contro i manichini

Di pretesti, gente come i ministri che governano il Paese, ne hanno fin troppi per restringere le libertà civili, democratiche e comprimere i diritti. Non gliene avrei dati altri:...

Di pretesti, gente come i ministri che governano il Paese, ne hanno fin troppi per restringere le libertà civili, democratiche e comprimere i diritti.
Non gliene avrei dati altri: i manichini, gli studenti, potevano evitarseli…
Lasciate che la protesta popolare viaggi sulla critica ragionata e sulla passione civile e politica: non adattatela alla rabbia “di pancia”, al mostrare un odio che non vi deve appartenere.
All’odio e alla crudeltà di Stato rispondete con l’allegra unità della coscienze sociali.
Rispondente con intelligenza, mai con violenza.
C’è solo una violenza giustificabile nella storia e nel presente: quella di una rivoluzione. Ma deve essere, appunto, di massa. Non rappresentata da due manichini come segno di mero spregio.
Il ministro merita di più: merita di sapere che siete scesi in piazza non per saltare un giorno di scuola o odiarlo. Merita di sapere che siete coscienti delle sue politiche e di quelle del “suo” governo e che le contrastate coscientemente, appunto.
Questa è la migliore opera rivoluzionaria che potete fare oggi. Avere coscienza della torsione autoritaria che sta prendendo forma nelle istituzioni e rischia di strangolare la Repubblica.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Non è un’opinione

    Quell’insieme di parole che pretenderebbero di essere un editoriale, su un giornale nazionale apertamente di destra, che vorrebbero attribuire la responsabilità di uno stupro alla vittima, a colei che...
  • Storia a storia

    Un libro su Mussolini lo vendi diffusamente se scrivi sul crinale della Storia, se interpreti i fatti e li pieghi al sentire moderno del sovranismo neonazionalista e neofascista. Dipende...
  • Mascherina in fumo

    Plaudo ai sindaci che vietano il fumo per strada in questa fase pandemica. Più si abbassano le mascherine e più il virus potenzialmente circola. Almeno i tabagisti fossero mossi...
  • Stateve accorte…

    Dalle mascherine abbassate sotto al naso a quelle sotto al mento, mentre si cammina in città dove non c’è nessuna garanzia di mantenere un metro, un metro e mezzo...