Belle fritte…

Ho letto, in merito alla manifestazione romana delle sardine (prevista per sabato 14 dicembre) un articolo sul sito di Mentana (non certo ostile alle “sardine“). Certamente si tratta di...

Ho letto, in merito alla manifestazione romana delle sardine (prevista per sabato 14 dicembre) un articolo sul sito di Mentana (non certo ostile alle “sardine“).

Certamente si tratta di una ingenuità da parte di chi l’ha proferita ma, proprio per questo, pericolosa, perché non tiene conto allora del carattere stesso delle sardine.

Non parlo di un carattere “politico“: di ciò si provi pure orrore.

Parlo di un più modesto comune sentire. La dico con qualche francesismo, e me ne scuso anticipatamente: ma che cazzo cantate “Bella ciao” in piazza se poi affermate che a manifestare per la democrazia possono venire pure i fascisti del terzo millennio?

Le bandiere rosse le cacciate dalle piazze, ma che siano pure i benvenuti tutti, di qualunque inclinazione politica, purché non mostrino con evidenza ciò che sono.

Un tempo si diceva…: “Vizi privati, pubbliche virtù.“.

(m.s.)

Foto di Philippe Ramakers da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Donne su donne

    Il giustificazionismo ha delle striature di ambiguità che lo rendono, molto spesso, molto pericoloso. Tra le pieghe sue pieghe si nascondono detti e non detti, campi aperti lasciati all’immaginazione...
  • Light and heavy

    Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde...
  • A Khasa Zeman

    Khasa Zeman è l’uomo a sinistra nella foto. Accanto a lui c’è un suo aguzzino, un miliziano talebano che lo irride. Era un comico, Khasa, che ha sempre satireggiato...
  • Disperato, povero Afghanistan

    Vent’anni di guerra in Afghanistan, di missioni militari, di occupazioni e di depredazioni di risorse energetiche. Vent’anni (e più) di risiko asiatico, tra i confini dell’ex Urss, l’Iran islamico...