Un paio d’ali arcobaleno

Avere un paio d’ali arcobaleno e volare via. Averle per sorvolare, anche solo per un istante, questo mondo di pregiudizi, di morale, di giudici e di condanne. Averle per...

Avere un paio d’ali arcobaleno e volare via.
Averle per sorvolare, anche solo per un istante, questo mondo di pregiudizi, di morale, di giudici e di condanne.
Averle per respirare un’aria diversa, meno contaminata dalla gratuità dell’odio e del disprezzo.
Averle le ali, ma smontabili.
Per tornare a terra, perché il cielo può anche essere un paradiso ma noi non siamo uccelli.
Ci tocca stare in terra e in terra le belve sono tante, tocca fronteggiarle. Soprattutto se si dicono agnelli.
Tocca fronteggiarle.
Con un sorriso, con una carezza che scandalizza, con un bacio che inorridisce, con un abbraccio che disgusta.
Questa è una delle lotte da fare. Una tra le tante.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Concetti semplici

    Chiarezza, chiarezza sui vaccini. Su benefici e rischi. Le interviste di virologi rassicurano. Rassicuriamoci. Intanto le domande, i dubbi però diventano una tempesta cerebrale: fidarsi, non fidarsi? Affidiamoci ai...
  • Una minestra di sassi

    Lagarde: «La BCE ha una batteria di strumenti eccezionali da usare». Visti i precedenti, c’è da preoccuparsi nell’ascoltare queste parole. Nel peggiore dei casi è una batteria di cannoni...
  • Ucci, ucci

    Ma sì, forse è meglio, così ci si distrae un po’ dalla dura realtà dei tempi, dal flusso continuo di notizie desolanti sulla guerra dei vaccini, sulle esportazioni e...
  • Maglioncini e divise

    Stellette, mostrine e decorazioni per la gloria sui campi di guerra fanno ora (bella) mostra nelle conferenze stampa per la gestione dell’emergenza Covid, per l’organizzazione della campagna vaccinale. Divise...