Non potrete farne a meno

21 gennaio 1921, a Livorno nasce il Partito Comunista d’Italia – Sezione della Terza Internazionale comunista. Ha quasi un secolo il comunismo italiano o, per meglio dire, quel che...

21 gennaio 1921, a Livorno nasce il Partito Comunista d’Italia – Sezione della Terza Internazionale comunista.

Ha quasi un secolo il comunismo italiano o, per meglio dire, quel che ne rimane. Se fosse per coloro che hanno ricercato la via della “gestione” del potere per modificare le sorti della società, ne rimarrebbe – anzi, ne rimane – un bel niente.

Ma c’è ancora un piccolo, non sparuto, zoccolo duro di resistenti, di cocciuti e recalcitranti comunisti che pensa, visti i dati Oxfam, visto che persino il giornale di Confindustria pare sorprendersi della forbice così ampia, enorme, spropositata tra concentrazione della ricchezza in mano di pochissimi e allargamento della povertà al resto della popolazione, che il comunismo sia la soluzione per salvare ambiente e umanità insieme.

Trattate pure come “utopia” il comunismo, ma se volete far sopravvivere le generazioni future, alla fine non potrete farne a meno.

Lavoriamo tutte e tutti alla costruzione di una nuova sinistra comunista. Per l’alternativa di società, per una ritrovata, rinnovata e forte passione politica per i moderni sfruttati. Contro ogni tentativo governista, riformista e nuovamente snaturante i valori di uguaglianza sociale e civile uniti ad un antifascismo imprescindibile, fondamento di una vera democrazia.

(m.s.)

foto: screenshot

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Italia – Mondo

    Mario Draghi urbi et orbi: «Siamo pronti ad accogliere il mondo in Italia». Ci vuole poco a superare la sinistra in buonismo ed accoglienza. E ora chi glielo spiega...
  • Per la memoria divisiva

    Il 28 aprile 1945 Mussolini veniva fucilato in nome del popolo italiano, per aver instaurato una dittatura feroce e sanguinaria per oltre vent’anni; per aver legalizzato il razzismo nel...
  • La vittima (quale?)

    Uno stupro è prima di tutto una violenza, un vilipendio fisico e morale di una persona. Chiunque essa sia. È una condanna prima per la vittima che per lo...
  • Ma intanto sono muti…

    Dunque pare deciso: le acque radioattive usate per raffreddare la centrale nipponica di Fukushima saranno riversate nell’Oceano Pacifico. Secondo il governo di Tokyo è la migliore soluzione possibile: i...