Nessuno è al sicuro. Dal razzismo

Il razzismo è sempre un angolo buio. Un angolo che vive dentro ciascuno di noi, magari latente, magari dormiente, ma qualcosa può sempre scatenare dell’odio ingiustificato, fondato su pregiudizi...

Il razzismo è sempre un angolo buio. Un angolo che vive dentro ciascuno di noi, magari latente, magari dormiente, ma qualcosa può sempre scatenare dell’odio ingiustificato, fondato su pregiudizi e banalità che, purtroppo, sovente ci sembrano la normalità che stiamo vivendo.
Il razzismo non sempre è cattiveria, a volte è un’onda che ti attraversa e che ti mette in contraddizione con tè stesso. E finché questo succede c’è sempre una via d’uscita perché esiste la critica, il dubbio.
Porsi il dubbio: “Ma sto pensando razzisticamente?” è un anticorpo essenziale per non cadere nella cattiveria anche molesta.
Più giorni vivo, più mi rendo conto che nessuno di noi può dirsi al sicuro da questo angolo buio.
Siamo umani finché riconosciamo l’orrore di ciò che possiamo pensare e, parimenti, la meraviglia che possiamo creare.
Diventiamo disumani quando pensiamo di essere umani e scegliamo soltanto l’orrore, l’odio a priori, senza nemmeno un dubbio, senza un tentennamento, senza una remora…
Rifletteteci, ricordatevi di pensarci ogni tanto: è una buona medicina per vergognarsi e quindi riconoscersi ancora umani.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Nel pallone

    L’idolatria mi è completamente aliena. Non la sopporto, mi regala inopportunamente una istantanea dell’umanità facile preda dell’isterismo collettivo, della partecipazione ossessivo-compulsiva ad un lutto che per molti è stanco...
  • Non è un’opinione

    Quell’insieme di parole che pretenderebbero di essere un editoriale, su un giornale nazionale apertamente di destra, che vorrebbero attribuire la responsabilità di uno stupro alla vittima, a colei che...
  • Storia a storia

    Un libro su Mussolini lo vendi diffusamente se scrivi sul crinale della Storia, se interpreti i fatti e li pieghi al sentire moderno del sovranismo neonazionalista e neofascista. Dipende...
  • Mascherina in fumo

    Plaudo ai sindaci che vietano il fumo per strada in questa fase pandemica. Più si abbassano le mascherine e più il virus potenzialmente circola. Almeno i tabagisti fossero mossi...