Le iene equiparantiste

A Luca e Paolo fanno paura tutti gli “…ismi”: fascismo, nazismo, comunismo. Meno male che l’eredità degli equiparantisti dell’inequiparabile (se non sul piano del revisionismo storico o della propaganda...

A Luca e Paolo fanno paura tutti gli “…ismi”: fascismo, nazismo, comunismo.
Meno male che l’eredità degli equiparantisti dell’inequiparabile (se non sul piano del revisionismo storico o della propaganda che fa del comunismo l’identificazione con lo stalinismo e l’autoritarismo) l’hanno raccolta questi due comici. Almeno loro provano, come tutti gli artisti, a regalarci qualche momento di riflessione e magari di serenità.
In questo caso, però, tra loro e gli intellettuali del “tutto è uguale”, delle “dittature parallele”, non esiste poi molta differenza.
Fatemi risentire Ermal Meta e Fiorella Mannoia!

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • …ed ora, ciao Franca…

    Appena poco più di una settimana fa, il 31 luglio, aveva festeggiato un secolo di vita. Una vita straordinaria: difficile al principio, piena di cambi di scena, come in...
  • Senza pensare

    “Non preoccupatevi, stiamo organizzando gli squadroni della morte e nel giro di due giorni riportiamo la normalità… Quattro taniche di benzina e si accende il forno crematorio, così non...
  • 100 volte Franca

    Un secolo. Franca Norsa, Valeri in onore di Paul Valery, è un pezzo di cultura di una Italia che ha dimenticato la cultura. È una rappresentazione della storia di...
  • L’incongiungibile

    Terracina. Piazza “Almirante – Berlinguer“. Più che una intitolazione, è un oltraggio. Per Berlinguer, si intende. Un Paese che può permettersi una pensata simile è un Paese privo di...