Le foglie e il vento

Che volete che siano tre striscioline bianche a forma di fogliolina o di foglia… Davvero si può ridurre la sana e bella dialettica politica, la sana e utile polemica...

Che volete che siano tre striscioline bianche a forma di fogliolina o di foglia… Davvero si può ridurre la sana e bella dialettica politica, la sana e utile polemica ad un elemento grafico?
Ciascuno è libero nel suo simbolo di mettere ciò che più ritiene per coinvolgere i cittadini e per portarli dalla propria parte nel momento della scelta della lista da votare.
Ma il degrado anticulturale è così esteso, anche fra noi comunisti, che facciamo dell’utilizzo delle reti sociali uno sfogatoio di repressioni e di rabbie che non ci aiutano in nessun modo ad essere alternativi all’uniformità nei confronti del sistema rappresentata dalle tre opzioni di destra e dall’unica opzione di sinistra moderata che deve essere criticata, ma semmai per ciò che pretende di rappresentare e non è: altro rispetto all’orizzonte sino ad ora stabilito dal partito di governo dal quale proviene la maggioranza dei “nuovi” liberi e uguali.
Le foglioline o se le porta via il vento o cadono. Prima o poi.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • Nel pallone

    L’idolatria mi è completamente aliena. Non la sopporto, mi regala inopportunamente una istantanea dell’umanità facile preda dell’isterismo collettivo, della partecipazione ossessivo-compulsiva ad un lutto che per molti è stanco...
  • Non è un’opinione

    Quell’insieme di parole che pretenderebbero di essere un editoriale, su un giornale nazionale apertamente di destra, che vorrebbero attribuire la responsabilità di uno stupro alla vittima, a colei che...
  • Storia a storia

    Un libro su Mussolini lo vendi diffusamente se scrivi sul crinale della Storia, se interpreti i fatti e li pieghi al sentire moderno del sovranismo neonazionalista e neofascista. Dipende...
  • Mascherina in fumo

    Plaudo ai sindaci che vietano il fumo per strada in questa fase pandemica. Più si abbassano le mascherine e più il virus potenzialmente circola. Almeno i tabagisti fossero mossi...