L’avversario di Trump

La sorpresa della campagna elettorale per le presidenziali americane di novembre è senza ormbra di dubbio il Covid-19. Il fatto che Donald Trump sia stato contagiato dal virus che...

La sorpresa della campagna elettorale per le presidenziali americane di novembre è senza ormbra di dubbio il Covid-19.

Il fatto che Donald Trump sia stato contagiato dal virus che impazza in tutto il mondo è un fatto che entra prepotentemente in una lotta per la Casa Bianca intrisa di tanta retorica e veramente poco entusiasmante, soprattutto dopo aver visto il dibattito in televisione tra i due contendenti.

Adesso Trump ha due avversari da battere: il coronavirus e Joe Biden. Va bene, correggiamoci: ha un avversario da battere, il coronavirus.

(m.s.)

Foto di Cécile Lecaux da Pixabay

categorie
Lo stiletto



ecosocialismo

altri articoli

  • Priorità

    La Germania corre ai ripari per il gas, l’Italia si dibatte sulla sopravvivenza o meno del governo Draghi. Ognuno, è drammaticamente vero, ha le sue priorità… (m.s.) 12 luglio...
  • Aiuti e aiuto

    Per un popolo che viene “aiutato” (lo metto tra virgolette sottolineando tutta la tragica ironia della doppia maledizione che si portano appresso questi tipi di sostegni interessati dell’imperialismo moderno),...
  • Contro e pro

    C’è ancora la Covid-19. C’è la guerra tra due imperialismi che si fronteggiano sulla pelle degli ucraini. La benzina è arrivata a 2.08 al litro. Gas ed elettricità vanno...
  • Dal Donbass alla Luna

    Nel 2026, al massimo nel 207, pare che un modulo italiano sia pronto a fare la sua discesa sulla Luna. Noi c’arriviamo sempre un po’ in ritardo agli appuntamenti...