La preoccupazione

Chi l’avrebbe mai detto che avrei applaudito Silvio Berlusconi. M’era già accaduto mesi fa con Mara Carfagna quando, presiedendo una seduta della Camera dei Deputati aveva rimbrottato il ministro...

Chi l’avrebbe mai detto che avrei applaudito Silvio Berlusconi. M’era già accaduto mesi fa con Mara Carfagna quando, presiedendo una seduta della Camera dei Deputati aveva rimbrottato il ministro dell’Interno.

Oggi mi accade nuovamente, questa volta col capo di Forza Italia.

Poi leggo che Stefania Prestigiacomo è salita sulla Sea Watch 3 con Nicola Fratoianni e Riccardo Magi. Tre deputati profondamente differenti tra loro per idee e visione anche del mondo che aprono una breccia nell’inumanità crescente e al potere.

Non mi preoccupo degli applausi metaforici che ho pensato per Berlusconi: scaramucce politiche tra Forza Italia e Lega valgono bene una affermazione pro-migranti (salvo precisare subito dopo che 600.000 clandestini presenti nel Paese andrebbero rispediti a casa loro).

Mi preoccupo per Forza Italia: rischia di trovarsi presto nel “campo progressista” se continua così…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Prodi, Epifani e Di Maio, spingitori di cavalieri

    “Neppure per me esiste un tabù su Forza Italia. Penso che sia più utile e interessante discutere sulla ‘praticabilità’ di un suo eventuale ingresso in maggioranza, studiarlo, tenendo conto...
  • Chi s’ha da infuriare

    Se Salvini rivendica una specie di eredità berligueriana per sé e per la Lega, non deve infuriarsi il PD. Ci dobbiamo infuriare noi comuniste e comunisti. Noi che gli...
  • Buchi di governo

    Dal “Decreto semplificazioni“, primo punto dopo i nodi ferroviari: «nuova linea Torino-Lione: tunnel di base ed adeguamento linea storica». La TAV al primissimo posto nell’elenco delle infrastrutture cui mettere...
  • Il velo di Silvia

    E’ una questione di libertà. Una libertà che si vede, un’altra che si fa fatica a vedere. Silvia Romano ha dichiarato che per lei “il velo è un simbolo...