Evitamento?

Se la maggioranza di governo sceglie l’abolizione totale dei voucher abbiamo tre motivi per essere contenti: 1 – il ricordo del 4 dicembre è ancora vivo e il voto...

Se la maggioranza di governo sceglie l’abolizione totale dei voucher abbiamo tre motivi per essere contenti:
1 – il ricordo del 4 dicembre è ancora vivo e il voto popolare fa, giustamente, paura a chi è impopolare;
2 – Confindustria preferisce il referendum per avere una possibilità di mantenere in vita un metodo di sfruttamento del lavoro e, su questo piano, anch’essa viene sconfitta da una iniziativa del governo che la supporta e viceversa;
3 – se così si vince la battaglia sui voucher va bene. La lotta di classe passa anche attraverso strumenti che non necessariamente sono “di massa” ma che possono coinvolgere le masse e renderle protagoniste del cambiamento. Di questo elemento va presa coscienza e non bisogna dimenticare che ci riproveranno a reintrodurre una forma di sfruttamento del lavoro simile a quella che ora dicono di voler abrogare totalmente.
Infine, una considerazione non residuale: resta la questione della responsabilità degli appalti. Di minore impatto “emotivo” sul piano politico e sociale per il governo, ma comunque importante.
Che fa la maggioranza in merito?

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



info Covid19

antispecismo



sul tuo computer…

altri articoli

  • 993 morti non bastano

    Quasi mille. Anzi più di mille, visto che i conteggi giornalieri sono approssimati per difetto, con il cumularsi delle degenze di lungo termine. Questa volta chi sui social ripete...
  • Nel pallone

    L’idolatria mi è completamente aliena. Non la sopporto, mi regala inopportunamente una istantanea dell’umanità facile preda dell’isterismo collettivo, della partecipazione ossessivo-compulsiva ad un lutto che per molti è stanco...
  • Non è un’opinione

    Quell’insieme di parole che pretenderebbero di essere un editoriale, su un giornale nazionale apertamente di destra, che vorrebbero attribuire la responsabilità di uno stupro alla vittima, a colei che...
  • Storia a storia

    Un libro su Mussolini lo vendi diffusamente se scrivi sul crinale della Storia, se interpreti i fatti e li pieghi al sentire moderno del sovranismo neonazionalista e neofascista. Dipende...