Egoismo sociale (?!)

Il problema è il “crescente egoismo sociale”. A parte il fatto che non si capisce bene cosa voglia dire: l’egoismo o è individuale o non è. Un “egoismo sociale”...

Il problema è il “crescente egoismo sociale”. A parte il fatto che non si capisce bene cosa voglia dire: l’egoismo o è individuale o non è. Un “egoismo sociale” è un ossimoro linguisticamente parlando e una scemenza in quanto a concetto sociologico-politico.

Poi s’arrischia su un’altra elucubrazione impossibile: “razzismo mediatico” quello che oggi si vive in Italia. Se si intende dire che il razzismo dai mass media viene propagandato e diffuso nelle vuote menti di cittadini resi vuoti da anni di bombardamenti propagandistici su false paure, invasioni inesistenti, creando vere e propri fobie, queste sì, “sociali”, allora il concetto ha un suo minimo senso.

Il problema è il “crescente egoismo sociale”. A parte il fatto che non si capisce bene cosa voglia dire: l’egoismo o è individuale o non è. Un “egoismo sociale” è un ossimoro linguisticamente parlando e una scemenza in quanto a concetto sociologico-politico.

Poi s’arrischia su un altra elucubrazione impossibile: “razzismo mediatico”, quello che oggi si vive in Italia. Se si intende dire che il razzismo dai mass media viene propagandato e diffuso nelle vuote menti di cittadini resi vuoti da anni di bombardamenti propagandistici su false paure, invasioni inesistenti, creando vere e propri fobie, queste sì, “sociali”, allora il concetto ha un suo minimo senso.

Ma se per “razzismo mediatico” si intende una genesi del razzismo dai soli mezzi di comunicazione di massa, giornali e televisione, allora non ci siamo già più: i megafoni possono amplificare le voci, ma poi bisogna andare a vedere di chi sono quelle voci. E sono voci di sovranisti, populisti sostenuti da chi parla di “crescente egoismo sociale”.

Insomma, quando le stelle sono cinque e ti girano intorno alla testa, vuol dire che qualche botta in testa l’avrai pur presa… Magari proprio dal tuo amato “popolo”.

Ma se per “razzismo mediatico” si intende una genesi del razzismo dai soli mezzi di comunicazione di massa, giornali e televisione, allora non ci siamo già più: i megafoni possono amplificare le voci, ma poi bisogna andare a vedere di chi sono quelle voci. E sono voci di sovranisti, populisti sostenuti da chi parla di “crescente egoismo sociale”.

Insomma, quando le stelle sono cinque e ti girano intorno alla testa, vuol dire che qualche botta in testa l’avrai pur presa… Magari proprio dal tuo amato “popolo”.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Ma è solo una pacca sul culo…

    Non è peggio, ma sembra esserlo: il chiedere scusa, il ridimensionare quel gesto, farne una sorta di estemporaneità comportamentale, come se una violenza fisica fosse riconducibile ad un ambito...
  • Ceto medio tax

    Ci speri per un attimo. Che il taglio delle tasse, per una volta, sia – se non proprio di matrice progressista (cosa del resto impossibile con un governo come...
  • Per l’obbligo vaccinale

    Forse è venuto il momento di rivendicare anche i diritti di noi vaccinati. Di persone che, con storie diverse – come è ovvio – ma con un identico fine,...
  • “…potranno trovare applicazione…”

    La direttiva del ministro Lamorgese, che è direttiva del governo intero (a meno che non sia stata contestata, smentita o criticata senza che lo si sia saputo), è un...