Comitati di affari

Un tempo, studiando i testi sacri del marxismo, si apprendeva che il governo è il “comitato d’affari della borghesia” e credo che nessuno possa negarlo. Il governo è espressione...

Un tempo, studiando i testi sacri del marxismo, si apprendeva che il governo è il “comitato d’affari della borghesia” e credo che nessuno possa negarlo.
Il governo è espressione sempre della classe che dirige questa società fondata su privilegio e profitto di pochi e la miseria di molti.
Ma c’è stata una evoluzione rispetto a questa definizione che Karl Marx diede degli organi esecutivi degli stati nazionali.
Oggi il governo è anche un comitato di affari della classe sociale dominante, ma è pure un guardiano del bidone, un soldatino che resta dritto a far da protettore degli interessi dei grandi speculatori finanziari che oltrepassano i confini degli stessi ambiti nazionali.
In questo senso, un governo oggi è ancora di più strumento della classe dominante di quanto non lo fosse un tempo ed è sempre meno condizionabile da volontà politiche dirette o delegate.
Ridefinire una strategia di azione in merito, per i comunisti, sarebbe buona cosa…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Aiuti e aiuto

    Per un popolo che viene “aiutato” (lo metto tra virgolette sottolineando tutta la tragica ironia della doppia maledizione che si portano appresso questi tipi di sostegni interessati dell’imperialismo moderno),...
  • Contro e pro

    C’è ancora la Covid-19. C’è la guerra tra due imperialismi che si fronteggiano sulla pelle degli ucraini. La benzina è arrivata a 2.08 al litro. Gas ed elettricità vanno...
  • Dal Donbass alla Luna

    Nel 2026, al massimo nel 207, pare che un modulo italiano sia pronto a fare la sua discesa sulla Luna. Noi c’arriviamo sempre un po’ in ritardo agli appuntamenti...
  • Tradimenti

    La crisi economica e la guerra per Draghi non debbono essere delle scuse per tradire gli obiettivi sul grande sogno europeo sul contenimento delle emissioni di Co2. Ha ragione,...