Una quinta opzione

Non da Quarto al Volturno, ma dal Quarto al Quinto. Cosa? Polo o lista o proposta politica. Prima e dopo il 2 dicembre, quando Mdp, Sinistra Italiana e Possibile...

Non da Quarto al Volturno, ma dal Quarto al Quinto. Cosa? Polo o lista o proposta politica.
Prima e dopo il 2 dicembre, quando Mdp, Sinistra Italiana e Possibile costruiranno la loro “cosa rosa”, neosocialista, con probabilmente Pietro Grasso leader “nuovo”, le forze politiche e sociali che non accettano i quattro poli che esprimono, in diversi modi, una accettazione alcuni e una correzione altri del modello capitalistico e di mercato, che – sempre in differenti modi – hanno sostenuto le politiche liberiste che ci hanno condotto al Jobs act, alla “Buona scuola” e agli altri interventi di impoverimento dei diritti sociali e di tutto il mondo del lavoro, queste forze sociali e politiche antiliberiste, coscienti del fatto che deve esistere oltre ciò una proposta politica antiliberista e anticapitalista, devono lavorare ad un QUINTO POLO, ad una QUINTA OPZIONE.
E’ necessario metterla in campo subito, perché coloro che ieri hanno ucciso il Brancaccio e oggi e domani si apprestano a creare un nuovo “Partito Democratico della Sinistra” (i più giovani vedano la storia della fine del PCI in merito…) non rappresenteranno nessuna discontinuità con il PD di oggi ma un tentativo di condizionamento “da sinistra”.
La “sinistra del centrosinistra” in qualche modo. E’ inaccettabile per chi è di sinistra, comunista, antiliberista o libertario.
Diamo il via alla QUINTA OPZIONE, quella della vera, unica alternativa a chiunque si riconosce, a vario titolo, nel sistema esistente e lo vuole conservare, migliorare dal punto di vista padronale o temperare per stabilire una conservatrice pace sociale.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Gli inventori

    Che peccato… Così tanta bellezza artistica, così tanta cultura e così tanta storia in mezzo a pedofilia, banchieri corrotti, affaristi senza scrupoli, traffici loschi… E tutto grazie all’invenzione di...
  • Il cerchio della vita

    Euro 2020, Danimarca versus Finlandia. Christian Eriksen finisce a terra. Arresto cardiaco. I compagni i squadra accorrono, lo soccorrono. Gli praticano il massaggio cardiaco prima ancora dei medici. Gli...
  • Non ti saluto, mascherina

    Rivendico la scellerataggine di mettermi la mascherina anche all’aperto. Anche quando squillerano le trombe mediatiche del liberi tutti, del “non c’è più alcun pericolo”. Già si sentono ed etichettano...
  • A Musa, che voleva solo vivere

    Musa Balde aveva 29 anni. Li aveva. Si è impiccato come Geordie perché gli aprissero i cancelli del CPR dove era stato rinchiuso, a Torino, dopo essere stato aggredito...