protesta

  • C’è popolo e popolo

    “L’hai ucciso tu, col tuo sasso!“, mi riecheggia ancora nelle orecchie. Da diciotto anni a questa parte… Rivedo il corteo dei migranti del giorno prima: risento le voci dei comunisti brasiliani che mi parlavano degli esperimenti in America Latina per creare un nuovo socialismo, sempre dal volto umano. Così,...
  • Gilet gialli, tra protesta, sconforto e violenza

    Le lunghe ore di scontri e di violenze sui Champs Elysées hanno monopolizzato la giornata di protesta di ieri dei gilet gialli, l’«atto 2» dopo il 17 novembre, e occultato in parte i motivi della protesta, che è continuata in tutto il paese, con manifestazioni in varie città, blocchi...
  • “Digiuno di giustizia” in marcia a Roma

    «Non possiamo accettare in silenzio queste politiche contro i migranti che sono un insulto alla civiltà e all’umanità. Ecco perché siamo qui». Così il missionario comboniano Alex Zanotelli spiega il senso del «Digiuno di giustizia in solidarietà con i migranti», promosso insieme all’ex vescovo di Caserta Raffaele Nogaro, a...
  • Il successo di una ricetta a brevissimo termine

    La domanda è questa: come si spiega che, nonostante le questioni romane e genovesi, le scissioni parmensi e le questioni siciliane, con molta parte dei giornali e delle televisioni fortemente critici verso loro, i grillini siano ad oggi, nel sondaggio pubblicato dal Corriere della Sera in data di ieri,...
  • Vietato protestare contro la “Leopolda”

    Queste le notizie in arrivo da Firenze: Diverse centinaia di persone si sono ritrovate in piazza San Marco, a Firenze, per il corteo organizzato contro il governo Renzi, il referendum e la Leopolda. “Lo abbiamo già detto ieri e lo ribadiamo ora non accettiamo il divieto imposto dal questore,...
NO referendum

emergenza Covid