Satanasso

«Lo ‘mperador del doloroso regno da mezzo ‘l petto uscia fuor de la ghiaccia.» (Dante, Inferno, canto XXXIV, vv. 28-29) Vediamo se ho capito bene: il siparietto comico di...

«Lo ‘mperador del doloroso regno
da mezzo ‘l petto uscia fuor de la ghiaccia
(Dante, Inferno, canto XXXIV, vv. 28-29)

Vediamo se ho capito bene: il siparietto comico di Virginia Raffaele su “Mamma” grammofonicamente bislacca per via del passare del tempo, siccome contiene la parola “Satana” cinque volte detta mentre la conduttrice gira su sé stessa, diventa un inno al principe delle tenebre, all’angelo ribellatosi a dio?

Se ne occupa un prete su un sito, mette il video specifico e poi tutto ciò lo riprende il ministro dell’Interno che, seriosamente, afferma che sì, il problema delle “sette sataniche” va trattato con delicatezza e che è “apparentemente lontano” dalla nostra vita quotidiana…

Quindi che conclusione se ne trae? Che Virginia Raffaele ha lanciato un “messaggio subliminale” per indurre al satanismo? Che ha mancato di rispetto ai “posseduti”?

Con Berlusconi si rideva, ma ormai qui siamo nell’horror politico.

E purtroppo non è nemmeno un brutto sogno…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Donne su donne

    Il giustificazionismo ha delle striature di ambiguità che lo rendono, molto spesso, molto pericoloso. Tra le pieghe sue pieghe si nascondono detti e non detti, campi aperti lasciati all’immaginazione...
  • Light and heavy

    Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde...
  • A Khasa Zeman

    Khasa Zeman è l’uomo a sinistra nella foto. Accanto a lui c’è un suo aguzzino, un miliziano talebano che lo irride. Era un comico, Khasa, che ha sempre satireggiato...
  • Disperato, povero Afghanistan

    Vent’anni di guerra in Afghanistan, di missioni militari, di occupazioni e di depredazioni di risorse energetiche. Vent’anni (e più) di risiko asiatico, tra i confini dell’ex Urss, l’Iran islamico...