Satanasso

«Lo ‘mperador del doloroso regno da mezzo ‘l petto uscia fuor de la ghiaccia.» (Dante, Inferno, canto XXXIV, vv. 28-29) Vediamo se ho capito bene: il siparietto comico di...

«Lo ‘mperador del doloroso regno
da mezzo ‘l petto uscia fuor de la ghiaccia
(Dante, Inferno, canto XXXIV, vv. 28-29)

Vediamo se ho capito bene: il siparietto comico di Virginia Raffaele su “Mamma” grammofonicamente bislacca per via del passare del tempo, siccome contiene la parola “Satana” cinque volte detta mentre la conduttrice gira su sé stessa, diventa un inno al principe delle tenebre, all’angelo ribellatosi a dio?

Se ne occupa un prete su un sito, mette il video specifico e poi tutto ciò lo riprende il ministro dell’Interno che, seriosamente, afferma che sì, il problema delle “sette sataniche” va trattato con delicatezza e che è “apparentemente lontano” dalla nostra vita quotidiana…

Quindi che conclusione se ne trae? Che Virginia Raffaele ha lanciato un “messaggio subliminale” per indurre al satanismo? Che ha mancato di rispetto ai “posseduti”?

Con Berlusconi si rideva, ma ormai qui siamo nell’horror politico.

E purtroppo non è nemmeno un brutto sogno…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Harry d’America

    Trump è un pericolo. Lo si sa. Per batterlo servono tutte le armi democratiche possibili. Anche quelle più inaspettate: un appello apprezzabile del principe Harry e di sua moglie...
  • Libri per Fausto Leali

    «Mussolini ad esempio ha fatto delle cose per l’umanità, le pensioni, ma poi è andato con Hitler. Il quale nella storia era un fan di Mussolini». Così virgolettano i...
  • Tutto si lega

    Eh sì, cari compagni della “memoria condivisa“… giusto un “pochino” di responsabilità anche della morte di Willy l’avete voi. Considerando meritevoli di ricordo repubblichini, fascisti di vario genere e...
  • L’arte di saperla comunicare

    A differenza di altri critici, Daverio non aveva bisogno di urlare per costruire su di sé un personaggio. La pacatezza delle sue riflessioni e il modo con cui spiegava...