La tortura a 15 anni

Quindici anni. Lo hanno sequestrato per avere informazioni su un altro ragazzo che cercavano. Non sono degli spietati adulti, degli aguzzini con le rughe sui volti. Ragazzi come lui,...

Quindici anni. Lo hanno sequestrato per avere informazioni su un altro ragazzo che cercavano. Non sono degli spietati adulti, degli aguzzini con le rughe sui volti.
Ragazzi come lui, come il quindicenne tenuto prigioniero in un garage per ore. Sarebbe stato legato ad una sedia con fili elettrici, picchiato sui piedi con una spranga di metallo e con un coltello puntato alla gola.
Le chiamano “baby gang”. Le cronache ne sono piene. Alcuni “episodi” travalicano la violenza di quelli ritenuti “più comuni” per efferatezza, crudeltà massima. Proprio come questo, accaduto a Varese.
Raccontarli è l’antidoto per restare indignati e per avere anche un profondo dolore interiore nel pensare come sia volata via la genuinità umana di una gioventù ancora in erba.
Gli “anni verdi” si perdono nel rancore, nella violenza, nella minaccia a mano armata, nella tortura.
Per favore, non ditemi che la televisione e tutti i telefilm polizieschi non hanno colpa alcuna…

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto



ecosocialismo

altri articoli

  • Priorità

    La Germania corre ai ripari per il gas, l’Italia si dibatte sulla sopravvivenza o meno del governo Draghi. Ognuno, è drammaticamente vero, ha le sue priorità… (m.s.) 12 luglio...
  • Aiuti e aiuto

    Per un popolo che viene “aiutato” (lo metto tra virgolette sottolineando tutta la tragica ironia della doppia maledizione che si portano appresso questi tipi di sostegni interessati dell’imperialismo moderno),...
  • Contro e pro

    C’è ancora la Covid-19. C’è la guerra tra due imperialismi che si fronteggiano sulla pelle degli ucraini. La benzina è arrivata a 2.08 al litro. Gas ed elettricità vanno...
  • Dal Donbass alla Luna

    Nel 2026, al massimo nel 207, pare che un modulo italiano sia pronto a fare la sua discesa sulla Luna. Noi c’arriviamo sempre un po’ in ritardo agli appuntamenti...