Cattiveria

Vi ricordate la bambina del film “Schindler’s list”? Non quella col cappottino rosso che finisce nel rogo nazista, preludio della fuga delle SS per l’arrivo dell’Armata Rossa. L’altra bambina,...

Vi ricordate la bambina del film “Schindler’s list”? Non quella col cappottino rosso che finisce nel rogo nazista, preludio della fuga delle SS per l’arrivo dell’Armata Rossa. L’altra bambina, quella che urla agli ebrei divisi per file di maschi e femmine: “Andate via, giudei! Andate via, giudei!”.
E l’altra bambina, ancora, che sul ciglio della ferrovia mostra ai deportati la fine che faranno tracciando sulla gola il segno del taglio?
Ecco, la Corte di Cassazione ha stabilito che dire “Andate via!” ai migranti è una manifestazione di razzismo.
Il primo commento di una alta carica della Repubblica Italiana, su Twitter, è: “Andate via, andate via, andate via!!!” con un sorrisino accanto.
Viene da dire: “C’è bisogno di commentare?”. Forse sì. E forse c’è bisogno anche di farlo con tutti quelli che si può per esprimere sdegno, sconcerto e indignazione.

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • …ed ora, ciao Franca…

    Appena poco più di una settimana fa, il 31 luglio, aveva festeggiato un secolo di vita. Una vita straordinaria: difficile al principio, piena di cambi di scena, come in...
  • Senza pensare

    “Non preoccupatevi, stiamo organizzando gli squadroni della morte e nel giro di due giorni riportiamo la normalità… Quattro taniche di benzina e si accende il forno crematorio, così non...
  • 100 volte Franca

    Un secolo. Franca Norsa, Valeri in onore di Paul Valery, è un pezzo di cultura di una Italia che ha dimenticato la cultura. È una rappresentazione della storia di...
  • L’incongiungibile

    Terracina. Piazza “Almirante – Berlinguer“. Più che una intitolazione, è un oltraggio. Per Berlinguer, si intende. Un Paese che può permettersi una pensata simile è un Paese privo di...