Transenne e buio

Ormai i sindaci non pensano più con una mentalità politica intrisa di socialità: se in un luogo della loro città esiste un problema, ad esempio alla sera in una...

Ormai i sindaci non pensano più con una mentalità politica intrisa di socialità: se in un luogo della loro città esiste un problema, ad esempio alla sera in una via di Torino bivaccano troppi barboni e senzatetto, si chiude quella via, si spengono addirittura i lampioni e si impedisce al transito anche del resto della cittadinanza.
Siamo nel pieno centro della prima Capitale d’Italia e un problema sociale lo si affronta eliminandolo invece di gestirlo con assistenti sociali, interazione con strutture di soccorso, di sostegno ai più deboli.
Dice… ma lì andavano anche a drogarsi…
Se si dovessero chiudere tutte le vie e le piazze d’Italia dove purtroppo è tornata in voga la droga del buco, triste fenomenologia dei tempi passati che sembrava non dover avere ricorso, finiremmo per lasciare al buio e chiudere molta parte delle nostre notturne passeggiate con i cani o con gli amici.
Così davvero si risolvono i problemi sociali? Con le transenne e con il buio?

(m.s.)

foto tratta da Pixabay

categorie
Lo stiletto

altri articoli

  • Donne su donne

    Il giustificazionismo ha delle striature di ambiguità che lo rendono, molto spesso, molto pericoloso. Tra le pieghe sue pieghe si nascondono detti e non detti, campi aperti lasciati all’immaginazione...
  • Light and heavy

    Draghi e Salvini si accordano sull’approvazione del Green pass alla Camera dei Deputati. Non si sa bene chi abbia convinto chi. Ma poco importa: l’estensione “light” del Certificato verde...
  • A Khasa Zeman

    Khasa Zeman è l’uomo a sinistra nella foto. Accanto a lui c’è un suo aguzzino, un miliziano talebano che lo irride. Era un comico, Khasa, che ha sempre satireggiato...
  • Disperato, povero Afghanistan

    Vent’anni di guerra in Afghanistan, di missioni militari, di occupazioni e di depredazioni di risorse energetiche. Vent’anni (e più) di risiko asiatico, tra i confini dell’ex Urss, l’Iran islamico...