Romano Prodi

  • Lo scivolamento verso destra del PD e la lotta per il NO

    La dimostrazione dell’ormai consolidata conformità del Partito Democratico tanto al sistema economico quanto a quello istituzionale che ne è riferimento in tutto e per tutto, è data in queste settimane dall’esempio lampante che riguarda il referendum costituzionale sul taglio del Parlamento. Se la nascita del PD è stata l’atto...
  • Referendum, i padri nobili del Pd dicono No a Zingaretti

    Dopo aver toccato con mano il No dei volontari delle feste dell’Unità, ora Nicola Zingaretti si trova tra i piedi un ostacolo ancora più ingombrante sulla via del Sì al referendum sul taglio dei parlamentari: il No dei padri fondatori. Ieri si è piazzato sulla trincea dei contrari il...
  • Prodi, Epifani e Di Maio, spingitori di cavalieri

    “Neppure per me esiste un tabù su Forza Italia. Penso che sia più utile e interessante discutere sulla ‘praticabilità’ di un suo eventuale ingresso in maggioranza, studiarlo, tenendo conto del quadro europeo che non potrà che favorirlo”. GUGLIELMO EPIFANI ex Segretario nazionale della CGIL e deputato di Liberi e...
  • Una sinistra inutile al governo. In tutti i sensi…

    Sinceramente mi meraviglia molto poco che un governo tratti con un altro governo la vendita di mezzi militari. Fa parte dei rapporti internazionali tra Stati che, per loro intrinseca natura, sono “fatti” anche di militarismo, di bellicismo: appunto, di navi da guerra o roba simile. Quello che, invece, fa...
  • Lavoro e sviluppo: le cose serie

    Il governo italiano sta inondando l’opinione pubblica di tweet e annunci Facebook sugli argomenti più svariati riguardanti riforme di vario tipo, ordine, grado: reddito di cittadinanza, flax tax, decreto dignità, ecc. ecc. Soprattutto all’ordine del giorno il tema dei migranti elevato a questione epocale, anche per occultare temporaneamente la...
  • Renzi è accerchiato E Prodi si arrende: levo le tende dal PD

    Veltroni, Prodi e anche Franceschini. Da ieri a alzare la paletta rossa dell’alt di fronte alla ormai incerta marcia di Matteo Renzi non c’è solo la fragile minoranza interna del Pd in combinato disposto (in realtà non perfettamente disposto) con gli ex Pd e con Giuliano Pisapia. Ieri Walter...
  • Renzi vede Prodi, ora rischia l’isolamento anche fra i suoi

    «Ho visto Renzi stamattina». Stavolta Prodi non si fa pregare dai cronisti. A Palazzo Giustiniani, dove nel pomeriggio parla di Cina, rivela uno degli appuntamenti di questi suoi intensi giorni romani. Il professore non aggiunge altro, ma l’incontro è avvenuto la mattina al Nazareno. E il leader Pd per...
  • Questione di piani

    Romano Prodi ha avuto un “colpo al cuore” nel vedere Renzi parlare dietro a sole bandiere tricolori, senza quella dell’Unione Europea. A me, francamente, viene un colpo al cuore vedendo la bandiera italiana dietro a Matteo Renzi. (m.s.) foto tratta da Pixabay...
  • 30 anni di affari e finanza

    Il numero di Repubblica in edicola ieri, 24 Ottobre, contiene – come ogni lunedì – l’inserto “Affari e Finanza”: un’occasione speciale per questa testata che proprio nell’occasione compie trent’anni. E’ stato così dato alle stampe un numero celebrativo nel quale sono contenuti articoli che si occupano delle vicende economiche...
  • Renzi, Prodi, Bertinotti e le destre

    “Lo dico agli amici dell’Anpi, fuori dal Pd non c’è la rivoluzione proletaria o la sinistra mondiale. C’è la destra di Grillo e Salvini. A furia di urlare “più sinistra, più sinistra, più sinistra” si va a finire come con Bertinotti. Si mandano a casa i nostri e si...
  • E’ tardi per il PD, ma non per Rodotà

    Diabolico. E’ il primo aggettivo che mi viene in mente per definire questa perseveranza del Partito democratico nel cimentarsi in una sfilata di errori che sono così palesi e così individuabili da far nuovamente nascere la parola “incomprensibile” per declinare quanto sta accadendo in Parlamento riguardo l’elezione del nuovo...



info Covid19

antispecismo

sul tuo computer…