Popolo della libertà

  • La crisi del Pdl e la rinascita della sinistra

    Tre cose mi hanno colpito in merito alla vicenda della spaccatura del Popolo della libertà sul voto di fiducia al governo Letta. Tre cose che, per ora, possono prescindere dallo stesso voto di fiducia perché sono contestualizzabili nella frenesia delle dichiarazioni che si sono rincorse in una giornata, il...
  • Fermare il ricatto, fermare i trucchi

    Che bel giochetto: le dimissioni dei ministri del Pdl imposte da Silvio Berlisconi rappresentano una accelerazione per un centrodestra disperante di salvare il suo capo dalla decadenza dai pubblici incarichi istituzionali. La eventuale caduta del governo non può non essere una buona notizia. Ora serve una sinistra che si...
  • Vent’anni, un déjà vu e tanta ipocrisia

    Per chi ha vissuto come me la “discesa in campo” di Silvio Berlusconi nell’ormai lontano 1993-94, dopo la primigenia dichiarazione di voto per Gianfranco Fini sindaco di Roma (che già allora al futuro leader di An non portò per nulla bene…), la visione del messaggio che annuncia la rinascita...
  • Difficile partita per il futuro dell’Italia

    Alla vigilia ormai del 18 Aprile, data in cui inizieranno le votazioni per il nuovo capo dello Stato, la condizione, prima che politica, psicologica del Paese resta molto delicata e instabile. Allo stallo apparente seguito al voto di febbraio fa da contraltare una situazione politica e sociale mai così...



info Covid19

antispecismo

sul tuo computer…